Istanbul Marathon

Diana Chemtai Kipyokei e Bernard Sang sono i vincitori della Maratona di Istanbul andata in scena domenica 8 novembre

Diana Chemtai Kipyokei e Bernard Sang sono i vincitori della Maratona di Istanbul andata in scena nella mattinata di domenica 8 novembre 2020: 2h22'06" e 2h11'49" i riscontri cronometrici dei vincitori.
 
Gli organizzatori sono riusciti a confermare la gara grazie alle numerose procedure di sicurezza messe in atto tra cui aree di partenza ed arrivo vastissime in modo da mantenere le distanze. Dopo la partenza dei top runners, assicurata anche la gara degli amatori con partenze a gruppetti di 4 atleti distanziati di 5".
 
Novità anche nel percorso: a differenza delle passate edizioni, dove gli atleti partivano dal lato asiatico della città per poi finire in quello europeo, quest'anno i partecipanti hanno attaversato il ponte sul Bosforo dal versante europeo a quello asiatico per poi tornare indietro; conformazione che ha favorito una seconda metà di gara più veloce della prima.
 
Al femminile un gruppo di 6 atlete è transitato ai 10km in 34'10", mentre in 4 hanno fatto segnare un crono di 1h11'42" ai 21.097km
 
Kipyokei e Gebrekidan sono poi scappate via correndo 17km spalla a spalla, sul finale scappa via la Kipyokei e crolla la Gebrekidan che chiuderà in 2h24'30". Più lontana Memuye, terza con il tempo di 2h37'52".
 
Gara maschile che ha invece visto passaggi di 31'47" ai 10km e 1h07'15" alla mezza con 6 atleti insieme fino al 30° chilometro. Anche in questo caso la svolta solo sul finale con Sang che riuscirà a prevalere su Kimutai (2h12'00" e Zewdu (h12'23").
 
NEWS_ADSNSE

08/11/2020
Calendario Maratone 2021
Allenati con MarathonWorld.it
Le Recensioni di MarathonWorld.it