Asics Speed Race

20 primati personali e 3 record nazionali, tra cui quello di Nadia Battocletti: il report delle Speed Race Asics di Parigi

Foto di Organizzatori


 ASICS è felice di condividere i risultati della gara d'élite del suo primo Festival of Running a Parigi, che ha coinvolto runner e atleti di tutto il mondo per dimostrare il potere che la corsa ha di liberare la mente.  L’etiope Likina Amebaw ha vinto la gara mista dei 10k battendo il suo personal best di oltre un minuto, con un risultato di 29:56. Il connazionale Jemal Yimer ha confermato il suo personal best a 27:43 nella 10k maschile. Hagos Gebrhiwet (Etiopia) ha ottenuto il risultato di 13:24 nella 5k maschile e Caroline Nyaga (Kenya) è arrivata prima nella 5k mista in 14:40.  


Su tutti gli atleti d’élite, 3 hanno segnato record nazionali e 20 battuto il proprio personal best. I risultati sono stati tutti ratificati da World Athletics. Nadia Battocletti ha stabilito il nuovo record italiano sui 10k a 31:19 e Mohamed Ismael dal Gibuti ha battuto il record nazionale sui 5k di 2 secondi (13:32); l’austriaca Julia Mayer ha invece segnato il record nazionale sui 10k a 32:28, mentre Cam Levins ha eguagliato il risultato canadese sui 10k con un superlativo 28:11. 


Oltre 100 atleti, tra cui gli italiani Nadia Battocletti, Pietro Riva, Ludovica Cavalli e Sara Nestola, si sono riuniti per correre 5 e 10 km, con partenza e arrivo a Palais Royal. Su un percorso di 2,5 km, i runner d'élite si sono cimentati lungo le strade parigine, trovando la loro velocità, accendendo la città delle luci e dando il via ai tre giorni di corsa ricchi di emozioni. 



Le gare hanno attirato una folla di appassionati di corsa e di crew locali, riuniti in città per la Maratona di domenica 7 aprile. Tutti gli atleti che hanno superato i propri personal best indossavano la nuova linea METASPEED™ PARIS di ASICS, che comprende le scarpe METASPEED™ SKY PARIS e METASPEED™ EDGE PARIS. Le scarpe combinano le tecnologie avanzate di ASICS per supportare i podisti che vogliono sentirsi bene e dare il meglio di sé quando cercano di raggiungere nuovi record personali. Le scarpe sono il risultato di un rigoroso processo di ricerca e sviluppo, condotto dall'ASICS Institute of Sport Science, che ha coinvolto numerosi tester terzi e oltre cento atleti d'élite in tutto il mondo. 


L'elenco completo dei vincitori delle gare è riportato di seguito: 

  • Jermal Yimer, Etiopia – Gara maschile 10k 27:43 
  • Likina Amebaw, Etiopia – Gara femminile 10k 29:56 
  • Hagos Gabrhiwet, Etiopia – Gara maschile 5k 13:24 
  • Caroline Nyaga, Kenya – Gara femminile 5k 14:40 


Lord Sebastian Coe, Presidente di World Athletics, ha dichiarato: "È stata un'emozionante serata di gare e la nostra continua collaborazione con ASICS ha portato una serie di atleti eccezionali - dai giovani all'élite - nelle strade di Parigi. ASICS ha creato un evento indimenticabile, dimostrando il potere edificante della corsa, l’impegno verso lo sport e la comunità di runner in vista di un grande anno per la città." 


Olivier Mignon, Director of Sports Marketing, ASICS Global, ha dichiarato: "Il nostro Festival of Running, unico nel suo genere, mette in mostra ciò che la corsa è in grado di fare, unendo i runner di tutte le abilità e livelli, proiettando positività e sollevando gli spiriti". I nostri atleti hanno ottenuto risultati straordinari per inaugurare il fine settimana, tra cui le prestazioni di Nadia Battocletti che ha segnato il nuovo record italiano sui 10 km, con un tempo di 00:31:19. Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti dalla nostra squadra, che dimostra come la corsa abbia il potere di liberare la mente". 

??

È possibile vedere un riassunto completo della gara d'élite ASICS e rivedere il live stream su asics.tv/paris o tramite https://www.youtube.com/@WorldAthletics