Istanbul Half Marathon

Clamoroso in Turchia: la keniana Ruth Chepngetich disintegra il primato mondiale di Mezza Maratona!

Clamoroso alla Mezza Maratona di Istanbul andata in scena domenica 4 aprile 2021: la 24enne keniana Ruth Chepngetich chiude i 21.097km con lo strepitoso tempo di 1h04'02" disintegrando il precedente primato mondiale di Ababel Yeshaneh (1h04'31").
 
La Chepngetich era transitata ai 5km in 15'07", ai 10km in 30'21" ed ai 15km in 45'30". Dietro di lei Yalemzerf Yehualaw in un grande 1h04'40" e l'esperta Hellen Obiri in 1h04'51".
 
In Turchia c'era anche l'italo-ucraina Sofiia Yaremchuk che taglia il traguardo in 13ma posizione con il tempo di 1h12'18".
 
Al maschile sono ben 6 gli atleti che corrono spalla a spalla fino al 15mo chilometro (42'56"): la svolta nei 5km successivi con Stephen Kissa e Leonard Barsoton che perdono terreno, seguiti poco più tardi da Roncer Kipkorir e Amdeworkd Walegnen.
 
Sono i due favoritissimi della vigilia, ovvero Kibiwott Kandie e Geoffrey Kamworor a giocarsi la vittoria. Nel lungo sprint che ha portato sotto al traguardo della 21.097km turca la spunta Kandie in 59'35" su Kamworor in 59'38", sotto i 60' anche Kipkorir (59'46"), Walegnen (59'48") e Barotoson (59'59").
 


04/04/2021
Calendario Maratone 2021
Allenati con MarathonWorld.it
Le Recensioni di MarathonWorld.it