CagliariRespira

Confermato il percorso della 12^CRAI CagliariRespira: partenza e arrivo dalla Fiera della Sardegna

Come ogni anno è arrivato il momento di illustrare i 21,0975 km della mezza maratona più partecipata della Sardegna: la CRAI CagliariRespira scalda i motori e si prepara ad andare in scena domenica 1° dicembre 2019.

Si tratta di un tracciato veloce composto da un unico giro cittadino di cui una prima parte si svolgerà tra le vie del centro storico e una seconda tra i paesaggi suggestivi del Poetto e del Parco di Molentargius. La KaraliStaffetta si articolerà sullo stesso percorso ma suddiviso in due frazioni: la prima di 9km e la seconda di 12km.

0-5 km – La partenza sarà presso la Fiera della Sardegna. Si proseguirà su V.le Diaz, davanti alla scalinata di Bonaria e poi su via Roma, in cui si apriranno i varchi del centro storico, direttamente fino al Largo Carlo Felice. Qui, con la celebre statua che si trova in cima alla salita e che si presta come giro di boa per gli staffettisti, correrete passando in rassegna tutti i negozi rionali del Corso V. Emanuele che faranno strada verso il Teatro Massimo di V.le Trento.

5-10 km – Continuando su V.le Trieste si arriva nuovamente in via Roma, nell’altro senso di marcia, di fronte al Palazzo Civico. Aria pulita, assenza di smog e uno spettacolo naturale, quello del porto, molto suggestivo. Dopo i lunghi V.le Diaz e V.le Campioni d’Italia, si giunge finalmente su V.le Poetto che funge da apripista per la seconda parte del percorso: quella più panoramica ed emozionante dell’intero giro, il mare.

10-15 km – Dal 10° al 14° km si correrà sul lungomare del Poetto, che si presenta come una vera epropria palestra a cielo aperto. La terza frazione del percorso si concluderà con un cambio di fondo: ci sarà infatti 1 km di sterrato sul sentiero Molentargius-Poetto che costeggia le favolose saline, una delle zone umide di valore internazionale tra le più importanti in Europa.

15-21 km – Sempre immersi nel verde, si continuerà sul sentiero Darsena-Idrovora affiancando il Canale La Palma, sino al Molo Sant’Elmo. Si tornerà poi dentro la città, passando attraverso via Caboto/Su Siccu (nel sottopasso di Piazza Marco Polo) e giungendo al punto di arrivo comune a tutte le gare, la Fiera della Sardegna, ingresso su via Emanuele Pessagno.

CRITICITÀ – Fondo regolare sia per quanto riguarda l’asfalto sia per lo sterrato di Molentargius. Sono solo due i punti in cui il percorso potrebbe non scorrere così rapido: si tratta della salita del Largo Carlo Felice, nei primi due chilometri, e dell’ingresso in via Roma.

L’aria e il clima a Cagliari sono ottimali a dicembre ma il vento di maestrale è una certezza in tutte le stagioni, soprattutto alle porte dell’inverno e in zona mare.

ISCRIZIONI – Le iscrizioni sono ancora aperte con le seguenti tariffe e scadenze:
21km: € 35 dal 1° novembre alle 21 del 25 novembre;
KaraliStaffetta: € 28 dal 1° novembre al 25 novembre (per coppia € 56);
SeiKilometri: € 15 dal 1° ottobre al 30 novembre;
KidsRun: € 5.


12/11/2019
Calendario Maratone
Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it