Ineos 1:59 Challenge

Eliud Kipchoge avvierà l'INEOS 1:59 challenge dal famoso ponte imperiale di Vienna: il Reichsbrücke. Tutti i dettagli

Eliud Kipchoge avvierà l'INEOS 1:59 challenge, la sfida per diventare il primo umano a correre una maratona sotto le due ore, dal famoso ponte imperiale di Vienna; il Reichsbrücke.
 
Il Reichsbrücke, che è anche il punto di partenza per l'annuale Vienna City Marathon, offrirà uno scenario straordinario a cavallo del Danubio offrendo una vista mozzafiato sui grattacieli e sull'Ufficio delle Nazioni Unite a Vienna.
 
Lo start vedrà Kipchoge correre in direzione del centro città con vista sulla Cattedrale di Santo Stefano. Dopo circa 1,2 km raggiungerà la ruota panoramica alla rotonda di Praterstern dove entrerà nel Prater ed inizierà i quattro giri delle Hauptallee, lo storico viale che attraversa il cuore del parco viennese.
 
 
LEGGI ANCHE: ECCO CHI SONO LE LEPRI
 
 
Wolfgang Konrad, CEO della Vienna City Marathon, che sta collaborando con INEOS come organizzatore locale dell'evento, ha dichiarato: “L'inizio del challenge sul Reichsbrücke darà all'evento un prologo consono all'impresa che si appresterà a compiere Eliud Kipchoge. Cosi come per l'inizio Vienna City Marathon, il Reichsbrücke è un'immagine iconica per la corsa della maratona ed un luogo altamente emotivo per centinaia di migliaia di corridori che sono transitati qui nel corso degli anni. La vista sulla moderna Vienna offre uno scenario straordinario per l'inizio della sfida."
 
Gerhard Wehr, COO della Vienna City Marathon, ha aggiunto: “Non si può trovare un posto migliore a Vienna per iniziare questa gara. Il Reichsbrücke è la migliore scelta possibile in termini visivi e sportivi. Questa zona mostra il meglio di Vienna al mondo e offre tutti i requisiti necessari per una maratona sotto le due ore. "
 
La prima occasione per fare il tifo per Eliud Kipchoge sarà direttamente dopo il ponte in Lassallestraße.
 

22/08/2019
Parma Marathon
Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it