Rotterdam Marathon

Domenica 24 ottobre la 40ma NN Marathon Rotterdam: Bashir Abdi punta al primato europeo sulla distanza

Oltre ai già annunciati Marius Kipserem (detentore del record del percorso) e Bashir Abdi (vincitore del bronzo olimpico), la 40ma NN Marathon Rotterdam di domenica 24 ottobre vedrà al via un numero di top runners di alto livello.
 
Il keniano Kipserem, che ha impressionato durante la memorabile gara del 2019 con la sua vittoria in 2.04.11, guida il cast dei favoriti che vede anche la presenza dell'etiope Solomon Deksisa (2.04.40). Bashir Abdi, il belga di origine somale, è il terzo corridore sulla lista di partenza (2.04.49) ed ha annunciato di voler attaccare il record europeo di 2.04.16.
 
I keniani Emmanuel Saina (2.05.02) e Gideon Kipketer (2.05.51) insieme agli etiopi Dawit Wolde (2.06.18), Kebede Wami Tulu (2.06.32) e Limenih Getachew Yizengaw (2.06.47) completano il quadro degli atleti che in carriera hanno già corso sotto le 2.07.
Questa top-8 sarà affiancata da John Langat (Ken, 2.07.11), Asefa Tefera Mengisa (Eth, 2.07.47), Cyrus Mutai (Ken, 2.10.28) e Titus Kipruto (2.12.43). Un secondo gruppo di 15 atleti partirà su ritmi leggermente più lenti: tra questi ci sono gli olandesi Roy Hoornweg e Floris Willeboordse. Hoornweg si è già distinto come lepre ed ora fa il suo debutto ufficiale nella maratona. Willeboordse vuole rafforzare il suo PB di 2.30.01 (New York, 2019).
 
Anche per le donne la 40ma NN Marathon Rotterdam si preannuncia veloce con la presenza delle keniane Bornes Kitur (2.21.26) e Stella Barsosio (2.23.36). Altre contendenti per la vittoria sono Nataliya Lehonkova (Ucraina, pr 2.28.58), la norvegese Runa Skrove Falch (2.33.52) e la svedese Louise Wiker (2.36.29). Inoltre, ci si aspetta una buona maratona dalle debuttanti Marijke Visser e Jacelyn Gruppen (2.52.17).
 

20/10/2021
Calendario Maratone 2022


Verdi Marathon 2022
Le Recensioni di MarathonWorld.it
Immagine MarathonWorld.it