Brescia Art Marathon

Domenica 30 maggio va in scena la 19ma edizione della Brescia Art Marathon: tutto quello che c'è da sapere

L’aria si fa frizzante attorno alla Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon. Mancano poco meno di due settimane alla 19^ edizione della manifestazione organizzata dall’A.S.D. Rosa Running: si correrà domenica 30 maggio 2021.

Oggi, 17 maggio, alle 12:00 l’evento è stato presentato alla stampa e agli appassionati, che hanno potuto seguire la conferenza sulla piattaforma Zoom. «Porto il saluto del sindaco Emilio Del Bono e il vicesindaco Laura Castelletti, impegnati proprio ora in una Giunta – ha dichiarato Fabrizio Benzoni, consigliere comunale con delega allo sport -. La BAM per il Comune di Brescia non è solo la competizione podistica più importante della città, ma è anche la manifestazione che ha deciso di non fermarsi la scorso anno lanciando la #BAMNERVERSTOPS, a cui tra l’altro ho partecipato anch’io; ed è ancora, per la città, il primo grande evento dopo il lungo stop dovuto alla pandemia. È stato un gioco di squadra tra noi e gli organizzatori, abbiamo avuto entrambi il coraggio di esserci: noi mettendo a disposizione gli uomini della Polizia Municipale e dando il nostro contributo economico, loro rimboccandosi le maniche per “riorganizzare” la gara, dal cambio dei percorsi alla messa a punto di un protocollo rigidissimo che permetterà ai runner di correre in completa sicurezza. Un ringraziamento va anche agli sponsor, senza i quali non saremmo qui, e ancora all’A.S.D. Rosa Running, che anche quest’anno hanno scelto di supportare un progetto solidale con la Family Walking Virtual.»

«Prima di tutto ringrazio il mio gruppo capeggiato dall’indomabile Loretta Pagliarini: a tutti loro devo quello che sta succedendo e quello che succederà domenica 30 maggio – ha affermato Gabriele Rosa, presidente dell’A.S.D. Rosa Running Team e della Brescia Art Marathon -. Sono reduce dalla Milano Marathon, dove finalmente sono tornato a respirare quel calore che solo la corsa sa dare e che mi mancava da ormai un anno e mezzo. A me come a tutti gli appassionati. Gli atleti keniani del mio team sono arrivati sotto la Madonnina con una determinazione straordinaria, stato d’animo che, sono sicuro, ritroverò in tutti i maratoneti che prenderanno parte alla BAM 2021. Chiedo a loro di saper apprezzare quanto siamo riusciti a fare; abbiamo dovuto rinunciare a “must” della manifestazione, quali per esempio gli eventi d’arte, ci rifaremo il prossimo anno. Ora l’aspetto più importante è rispettare le regole da parte di tutti perché possa essere una festa. Apprezziamo il fatto che saremo lì insieme e diciamoci reciprocamente grazie.»

Sono stati mesi di fermento, attese, decisioni e cambiamenti: stati d’animo e attività figli di un periodo in cui a farla da padrona è stata ed è, ancora in parte, la pandemia da Covid 19. Una cosa, però, è sempre stata chiara al team organizzatore: avrebbero fatto di tutto per riconsegnare ai runner la “loro” giornata di corsa, con le tre classiche manifestazioni agonistiche della BAM: la maratona 42K (42,195 km), la half marathon 21K (21,097 km) e la FAST RUN 10K.

Così è stato. A cominciare dai percorsi, l”anima” dell’evento. Archiviati i tradizionali, perché non avrebbero potuto garantire la sicurezza richiesta dal protocollo Fidal anti-Covid 19, ne sono stati messi a punto di nuovi, altrettanto veloci e spettacolari, che sono stati prontamente omologati dalla Federazione.

I NUOVI PERCORSI

MARATONA 42k – Il lavoro certosino del team organizzatore ha portato ai risultati sperati: anche la maratona 2021 transiterà dal centro storico di Brescia, toccando monumenti e piazze storiche come, tra gli altri, il Capitolium, il Broletto e Piazza Loggia, tratti nei quali l’asfalto lascia il posto al lastricato. Diversi chilometri saranno poi percorsi sulle nuove piste ciclabili (all’8°, al 16° e dal 30° al 35° chilometro), mentre circa 400 metri del chilometro finale vedranno i runner correre su una strada bianca dal fondo sterrato, ma compatto che comunque non creerà nessun problema ai maratoneti.

MEZZA MARATONA 21k – Il tracciato della 21,097 km ripercorrerà, in parte, il percorso della maratona: per l’esattezza, dall’1 al 9 km e ancora negli ultimi 6 km. Si svilupperà soprattutto lungo le piste ciclabili e non prevede nessun passaggio in centro storico. Come nella 42,195 km, circa 400 metri del chilometro finale vedranno i runner correre su una strada bianca dal fondo sterrato ma compatto.

FAST RUN 10K – Completamente inedito il percorso della 10 km si sviluppa nella zona nord della città, nei quartieri di Mompiano e Costalunga, una zona frequentatissima dai runner bresciani che l’hanno promossa a “sede” dei loro allenamenti.

«È stato un vero e proprio lavoro di squadra: il risultato premia l’impegno di tutto il Rosa Running, pronto a far fronte a tutte le problematiche che via via ci si sono presentate. Tutto ciò comunque non sarebbe stato possibile senza la preziosa e fattiva collaborazione del Comune di Brescia, della Polizia Municipale e dei volontari, ai quali va il nostro sincero plauso, sono veramente tanti. Provengono da associazioni sportive, protezioni civili, comunità, cooperative sociali e, per la prima volta, quest’anno anche gli alpini scenderanno in campo in grande numero. Al via saranno 3.000, non vediamo l’ora di ritrovarci tutti per una domenica a “tutta corsa”» dichiara Loretta Pagliarini, responsabile del team organizzatore.

RITIRO PETTORALI - Il ritiro dei pettorali dovrà avvenire necessariamente venerdì 28 e sabato 29 maggio dalle 9:00 alle 20:00 in via Novagani (ex parcheggio Piscina), lato Stadio Comunale. In ottemperanza al Protocollo Fidal la consegna dei pettorali e del capo tecnico Mico Sport verrà effettuata solo nei due giorni precedenti la manifestazione. È auspicabile che le società sportive si facciano carico del ritiro per tutti i loro atleti.

PARTENZA, ARRIVO E… PARCHEGGI - Cambiano anche le location di partenza e arrivo, che quest’anno coincideranno e saranno posizionati nella zona nord della città, zona che mette a disposizione ampi spazi a garanzia del distanziamento sociale e grandi parcheggi gratuiti così da supportare i runner che vorranno raggiungere Brescia in auto, in sicurezza e per ovviare alla mancanza di spogliatoi, dovuta alle norme anti-Covid 19.

SICUREZZA - La gara si disputerà nel rispetto del protocollo sicurezza anti-Covid 19, in base al quale è stato predisposto l’adeguato piano in cooperazione con Istituzioni Locali, Forze dell’Ordine, Croce Rossa e Protezione Civile. Tutte le modalità di accoglimento, ritiro pettorali, le procedure di partenza e arrivo saranno adeguate alle condizioni derivanti dalla pandemia da Covid-19.

ORARI E ISCRIZIONI DELLA BAM 2021 - A inaugurare, domenica 30 maggio, la Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon 2021 sarà la maratona 42k, che partirà alle 7:00 (4wave) . la Half Marathon 21K prenderà il via alle 7:30 (8 wave) e la FAST RUN 10K alle 10:00 (3 wave). Gli atleti, in tutte e tre le gare, saranno divisi in  WAVE di 200 atleti , il cui ingresso in griglia verrà scaglionato in base al numero del pettorale assegnato in relazione al personal best. È ancora possibile iscriversi a tutti e tre gli eventi esclusivamente online QUI.

IL PACCO GARA - Ricco come sempre grazie ai prodotti dei nostri Partner e quest’anno consegnato al termine delle gare con il Ristoro finale.  Una imperdibile FASCIA BAM by Mico Sport è il capo tecnico per tutti, grande alleata di allenamenti e gare; gli iscritti alla maratona riceveranno anche un paio di calze tecniche brandizzate BAM pensate per il runner.

LA MEDAGLIA - Allo stesso tempo moderna, semplice e lineare: la medaglia della BAM 2021 gioca con i volumi e i colori dello skyline della città, in cui si stagliano i monumenti che l’hanno resa famosa e amata in tutta Italia e non solo. Sarà consegnata a tutti i finisher delle tre competizioni in programma: maratona 42k, mezza maratona 21K e 10K.

CONVENZIONE HOTEL - I runner che decideranno di raggiungere Brescia già venerdì 29 maggio, giorno precedente la competizione, potranno scegliere la propria sistemazione alberghiera in alcuni degli hotel più prestigiosi della città a prezzo scontato grazie alla partnership che l’A.S.D. Rosa Running Team ha confermato con l’Hotel Brescia Group.
Clicca QUI per i dettagli.

#BAMNEVERSTOPS: SI CORRE OVUNQUE! - Torna la versione “virtual” della BAM, lanciata lo scorso anno a luglio e che anche quest’anno permetterà a tutti i runner di essere protagonisti dell’evento bresciano, ovunque si trovino. Basterà scegliere la distanza (42,195 km, 21,097 km e 10 km) e correrla da sabato 22 a domenica 30 maggio dove si vuole: sul lungomare, in una città, su una strada bianca di campagna…

Per partecipare ogni runner dovrà registrare la distanza percorsa e il tempo impiegato su un gps o un’applicazione. Una volta tagliato il traguardo virtuale della sua #BAMNERVERSTOPS dovrà fotografare il display dello strumento utilizzato per la rilevazione e pubblicare l’immagine sui suoi canali social taggando BAM (pagina Facebook e/o profilo Instagram) e inserendo l’hashtag #bamnerverstops. Alla fine della sua gara riceverà dal team organizzatore un attestato di partecipazione che riporterà il tempo realizzato. Non verrà invece stilata alcuna classifica: la varietà e i diversi gradi di difficoltà dei percorsi scelti da ogni partecipante non permetterebbe di fornire una graduatoria che riconosca correttamente il valore delle singole prestazioni.

La festa dopo la finish line continuerà sui canali social di BAM, sui quali verranno condivise le immagini e i video dei protagonisti.
ISCRIZIONI E PACCO GARA – È possibile iscriversi esclusivamente online (clicca QUI). Le quote prevedono l’invio del pettorale, del diploma di partecipazione digitali e dello zaino gara direttamente a domicilio (con spese di spedizione a carico del partecipante), che conterrà la medaglia ricordo e un capo tecnico offerto dallo sponsor tecnico Mico. I maratoneti, nel loro pacco, troveranno anche la calza tecnica, sempre firmata da Mico.

Queste le quote: 12,00 euro (maratona); 22 euro (maratona a staffetta); 10,00 euro (mezza maratona e 10K).

NOVITÀ: LA #BAMNEVERSTOPS RADDOPPIA

PER TUTTI GLI APPASSIONATI “BRESCIANI”

La Family Walking e la Easy Run Virtual, i due eventi non competitivi della BAM, tornano in questo 2021 in versione “virtual”: «Da anni entrambe queste manifestazioni contribuiscono a rendere ancora più bella la nostra festa, portando lungo le strade della città le gambe e i sorrisi di migliaia di famiglie e camminatori. L’idea di proporle virtuali nasce proprio dal desiderio di rivedere quell’entusiasmo» dichiara Loretta Pagliarini.

Entrambe saranno interpretabili, come le tre distanze agonistiche, da sabato 22 a domenica 30 maggio ( e fino al termine del 30 maggio le iscrizioni rimarranno aperte). Chi parteciperà alla Easy Run potrà coprire (camminando o correndo) un percorso di 10 km, per chi deciderà di aderire alla Family Walking i chilometri saranno 5.

 

 

PROGETTO SOLIDALE – Come ogni anno la Family Walking si lega a un progetto solidale, a cui verrà devoluto parte del ricavato dalle iscrizioni. In questo 2021 l’associazione scelta è l’AVIS Provinciale Brescia e l’iniziativa è

Preveniamo”, che prevede l’organizzazione incontri sul territorio a carattere informativo e di consulenza in campo nutrizionale per educare e sensibilizzare le persone.

ISCRIZIONI E MAGLIA RICORDO – La quota di iscrizione alla Family Walking è di 8,00 euro (per i bambini inferiori a 8 anni è gratuita), quella alla Easy Run è di 5,00 euro. È possibile iscriversi online a entrambe (clicca QUI). A tutti i partecipanti alle due manifestazioni sarà consegnata una maglia ricordo, che potrà essere ritirata per la Family Walking alla sede dell’AIL, via E. Fermi 28 a Roncadelle (BS) o alla sede AVIS, piazzetta Avis 1 a Brescia, e per la Easy Run presso i punti vendita Sportland di Sant’Eufemia, Lonato e Roncadelle.

CORRONO CON NOI

Hanno deciso di confermare la loro presenza e il loro supporto, nonostante il periodo e le difficoltà che tutte le aziende hanno affrontato e stanno ancora affrontando. Hanno vinto i valori condivisi, che vedono al centro lo sport, la salute e il territorio. Grazie a Gruppo Bossoni (title sponsor), a Ostilio MobiliGrana Padano e DimmidiSì (main sponsor). E ancora a Mico Sport (partner tecnico), Ethicsport, Rondinelle, Banca ValsabbinaBoarioSportland e Petronas Selenia. Al nostro fianco da sempre il  Gruppo Editoriale Bresciana.

Immancabili all’appuntamento bresciano le aziende Valledoro, Abaribi, Melinda, Naicos, La Quadra, Centrale del latte.


18/05/2021
Calendario Maratone 2021
Trento Half Marahon 2021
Le Recensioni di MarathonWorld.it