Corri con Samia

In pieno spirito africano, Enda sceglie “Corri con Samia” per iniziare il suo cammino tra le manifestazioni italiane

Nasce dal cuore dell’Africa Enda, il brand kenyano che vuole proporre al mondo un’altra faccia africana e lo fa nel mondo del podismo, producendo calzature di alto livello tecnico, a basso impatto ambientale, solidali con la società da cui provengono e totalmente “Made in Kenya”.

A scoprirle è stato Marco Rocca, oggi Responsabile di Enda Italia, che ha a cuore i valori dello sport e conosce l’importanza della tecnologia per migliorare la qualità dei prodotti.

LE CALZATURE – La prima scarpa ad essere realizzata si chiama Iten, che prende il nome dalla cittadina della Rift Valley dove negli ultimi 30 anni sono cresciuti e si sono allenati i più forti maratoneti al mondo. Collocata a 2400 metri sul livello del mare, Iten è la sede della St Patrick’s High School, autentica fabbrica keniana dei campioni della corsa, da Dennis Kimetto a Eliud Kipchoge alla nuova primatista mondiale Brigid Kosgei, solo per citare i più famosi. La Iten è una scarpa leggera e performante, che asseconda il movimento naturale del piede, e progettata per corridori più veloci. A questa è seguita la Lapatet (che in lingua Kalenjin, la più parlata dagli atleti kenioti, significa correre), pensata per l’allenamento e per tutti coloro che viaggiano a ritmi più normali. Infine, per gli amanti del trail è nata la Koobi Fora, dal nome di un importante sito archeologico nei pressi del lago Turkana nel nord ovest del Kenya, dove sono stati rinvenuti i più antichi fossili appartenuti all’Homo Rudolfensis. Tutte le calzature arriveranno in Italia a brevissimo (SFOGLIA IL CATALOGO).

AFRICA&SPORT – E’ una associazione con sede a Varese che ha trasformato la passione per lo sport in impegno per gli atleti africani, particolarmente dotati nella corsa. La mission alla base è quella di sensibilizzarecoinvolgere e sostenere progetti di inclusione sociale e sportiva in Italia e nel continente africano, con particolare attenzione al Kenya. Per far questo sono necessari fondi che AFRICA&SPORT raccoglie attraverso numerose iniziative (CLICCA QUI) e il contributo di volontari generosi, riuscendo così a supportare circa 40 atleti del team Run2gether.

I ragazzi di questo team gareggiano per passione e per sostenere le loro famiglie in Kenya. Nel 2020, nonostante l’intensa preparazione invernale, questi atleti non hanno potuto gareggiare a causa della pandemia da COVID19, interrompendo il circolo virtuoso che alimenta questo progetto.

CORRI CON SAMIA – Si svolgerà domenica 6 giugno con partenza al Parco Berrini di Ternate (Va) la “CORRI con SAMIA”, gara competitiva di 12 km lungo la ciclo-pedonale del Lago di Comabbio. La manifestazione vuole ricordare Samia Yusuf Omar, atletica olimpionica somala affogata nel Mediterraneo mentre tentava di raggiungere le coste italiane e coronare il sogno di partecipare per la seconda volta alle Olimpiadi, non potendo, in quanto donna, farlo nel proprio paese. Il sacrificio di Samia è quello di un’eroina che incontra il suo tragico destino mentre si batte per i diritti delle donne e quelli civili.

 

 

La missione di AFRICA&SPORT incarna appieno lo spirito alla base di questa manifestazione che Enda sposa per dare voce a Samia e ad un’altra faccia dell’Africa, quella dei migranti e della loro voglia di riscatto. A dare il suo contributo anche il brand Iovedodicorsa-Ciao Runner di Marco Frattini, un runner che nel suo percorso di vita, a causa di una patologia, ha dovuto mettere in campo voglia di arrivare, determinazione, capacità di superare gli ostacoli, un po’ come Samia.

La manifestazione amplia il suo carattere sociale attraverso l’inclusione di una camminata in modalità libera, nordic walking e plogging tra le opzioni per l’iscrizione.


19/05/2021
Calendario Maratone 2021
Trento Half Marahon 2021
Parma Marathon 20221