Deejay Ten

L'elenco delle strade chiuse e dei divieti in occasione della Deejay Ten di Torino in programma domenica 24 marzo 2023


Domenica 24 marzo è in programma a Torino, per la seconda volta nei suoi 19 anni di attività, la Deejay Ten. La kermesse toccherà poi Bari, Viareggio, Treviso e Milano.


Per consentire il corretto svolgimento della manifestazione sono stati adottati i seguenti provvedimenti in ambito di viabilità (QUI IL PERCORSO STRADA PER STRADA)


Istituzione del divieto di transito veicolare, fatta eccezione per i veicoli di Soccorso, della Forza Pubblica, della Polizia Locale e per quelli degli Organizzatori addetti al servizio di vigilanza:




Dalle 8.00 alle ore 12.00 circa l’area interessata dal percorso sarà soggetta a modifiche viabili. L’intero tracciato di gara sarà interdetto alla circolazione veicolare dalle ore 8.00 fino a cessate esigenze e in particolare saranno chiusi i seguenti principali assi viabili:


  • corso Casale, tratto corso Gabetti–Gran Madre di Dio, chiuso in direzione Sud;
  • corso Moncalieri, tratto Gran Madre–corso Lanza, chiuso in direzione Sud;
  • corso Moncalieri, tratto piazza Zara–corso Giovanni Lanza, chiuso in direzione Nord;
  • corso Vittorio Emanuele II, chiuso tratto corso Massimo D’Azeglio–Ponte Umberto I;
  • corso Dante, chiuso in direzione collina, tratto corso Massimo D’Azeglio-Ponte Isabella (eccetto residenti);
  • corso Cairoli, carreggiata lato fiume Po chiusa in entrambe le direzioni. Aperto solo il controviale.

Dalle ore 4.00 sarà invece chiusa Piazza Castello, carreggiata Sud, tratto Roma –Po.


Ponti chiusi


  • Ponte Regina Margherita, in direzione collina dalle ore 8.30 alle ore 10.00;
  • Ponte Vittorio Emanuele I, dalle ore 8.30 alle ore 10.00;
  • Ponte Umberto I, dalle ore 8.30 alle ore 10.15;
  • Ponte Isabella, in direzione collina, dalle ore 8.30 alle ore 10.30.


Ponti aperti


  • Ponte Sassi;
  • Ponte Regina Margherita, direzione Porta Palazzo;
  • Ponte Isabella, in direzione corso Dante;
  • Ponte Balbis.


Divieti di sosta


Lungo tutto il percorso sarà in vigore il divieto di sosta, con rimozione forzata dei veicoli, dalle ore 00.30 di domenica 24 marzo fino al termine della manifestazione.


Lo stesso divieto sarà in vigore anche:


  •  nell’ area di piazza Castello fronte Prefettura (il divieto inizierà alle ore 07.00 di sabato 23 marzo);
  •  sulla banchina del Teatro Regio in piazza Castello, (il divieto inizierà dalle ore 13.00 del 23 marzo);
  • sul piazzale antistante il civico n. 80 di corso Moncalieri.


In corso Casale, area parcheggio ex zoo, il divieto di sosta con rimozione forzata sarà in vigore già dalle ore 08.00 di giovedì 21 marzo e fino alle ore 19.00 di domenica 24 marzo.


Parcheggi sotterranei


  • Vittorio Veneto. Chiuse entrata e uscita parcheggio lato sud di piazza Vittorio Veneto dalle ore 8.00 alle ore 11.00.
  • Roma. Chiusa l’ uscita su via Viotti, dalle ore 8.00 alle ore 11.00.


Parcheggi disabili


Dalle ore 00,30 del giorno 24 marzo 2023 e fino a termine esigenze saranno sospesi i parcheggi generici ubicati sul percorso, mentre i parcheggi ad personam saranno spostati previo contatto del diretto interessato.


Aree Taxi


Dalle ore 05,00 del giorno 24 marzo 2023 saranno sospese le aree adibite allo stazionamento dei taxi in piazza Castello fronte Galleria Subalpina e fronte ex palazzo Regione e l’area di piazza Vittorio.


Trasporti pubblici


I percorsi di alcuni mezzi di trasporto pubblico transitanti nell’area interessata dalla manifestazione subiranno deviazioni.Per dettagli sulle linee deviate è possibile consultare il sito internet di GTT https://www.gtt.to.it/cms/