Bridgestone Great 10k

I giovani Vincent Kibet e Alia Reh sono i vincitori della Bridgestone Great 10k, oltre 7000 i runners al via

I giovani Vincent Kibet e Alina Reh fanno segnare i migliori tempi alla The Bridgestone Great 10k di Berlino andata in scena domenica 14 ottobre. La 21enne tedesca continua ad offrire prestazioni eccellenti vincendo la gara con il suo nuovo record personale di 31'23", il crono rappresenta il nuovo record nazionale Under 23 ed il 12mo tempo all time in Europa. Degno di nota anche il 27'21" corso dal 19enne keniano che significa quarta prestazione mondiale dell'anno.
 
Nonostante forti folate di vento la gara maschile ha esordito con un parziale di 2'40" nel primo chilometro seguito da un altrettanto eccellete 13'47" a metà gara. La svolta intorno al cartello del 6° chilometro quando Kibet si è messo al comando mettento in seria difficoltà il campione uscente Mathew Kimeli. Per il giovane keniano si trattava della prima gara internazionale al di fuori della sua nazione, un esordio di fuoco: "il mio prossimo obiettivo è quello di qualificarmi per i mondiali di cross" ha detto il vincitore dopo la gara.
Sul podio ci sono saliti anche Mathew Kimeli (27'38") e Donald Mitei (28'25") mentre il primo non africano è risultato essere il britannico Ross Millinngton, sesto in 29'04" davanti a Richard Ringer (29'22"); delude invece il primatista tedesco di Maratona Arne Gabies, 13mo in 30'01".
 
Al femminile ci ha pensato la keniana Gladys Kimaina a fare l'andatura nei primi chilometri, tuttavia il giovane talento tedesco Alina Reh è riuscita a rimontare ed a prendere le redini della gara a 2km dal traguardo: "è stata la mia ultima gara della stagione prima di 3 settimane di riposo" ha detto la Reh dopo il traguardo. La Kimaina ha chiuso al secondo posto il 31'46" davanti alla svizzera Fabienne Schlumpf che con 32'01" ha stabilito il nuovo primato nazionale.
 

14/10/2018
French Riviera Marathon


Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it
Foto: BERLIN RUNS / Action Photo