La Mezza di Genova

Il 14 Aprile 2019 va in scena la 15° Edizione della Mezza Maratona Internazionale di Genova: tutte le info utili

E’ iniziato il conto alla rovescia per la 15° edizione della Mezza Maratona di Genova, con le sue consuete tre gare: la Mezza Maratona, la CorriGenova e la Family Run, che si svolgeranno domenica 14 aprile a partire dalle h.9,00 presso il Porto Antico di Genova.

A causa della concomitanza con il derby cittadino ci hanno chiesto di anticipare la partenza di mezz’ora, alle 9,00, per non ostacolare la partita, dice Mauro Semonella, Presidente dell'A.S.D. Podistica Peralto; e aggiunge: ma va bene così, quest’anno più che mai ci tengo a non disturbare la città.

Anche per questa edizione 2019, Genova diventerà per tre giorni la capitale della corsa e dello sport, con il MdG Metinvest Village, allestito da Venerdì 12 a domenica 14 aprile in piazza de Ferrari, con un ricco calendario di eventi.

La “Mezza” è diventata un importantissimo evento non solo per Genova e per i genovesi, ma anche per moltissimi turisti sportivi - afferma orgoglioso Semonella. E prosegue: Definirla “solo” una gara podistica, seppur di livello internazionale, sarebbe riduttivo: la “Mezza” è soprattutto un momento di festa per la nostra città, con il percorso più bello d’Italia! Quest’anno poi, se le difficoltà della viabilità cittadina ci avevano inizialmente un po’ impensierito, alla fine si sono rivelate preziose perché hanno portato a ridefinire il nostro tracciato rendendolo ancora più spettacolare! Sono molto fiero del lavoro fatto in condivisione con gli amici della Polizia Municipale. Ringrazio quindi innanzitutto il Comune di Genova, ma anche la Regione Liguria e la Camera di Commercio che, con la loro preziosa collaborazione, hanno reso possibile anche questa edizione 2019.

Main sponsor della “Mezza” 2019 è per la prima volta Metinvest, uno dei più importanti operatori nel mercato europeo delle lamiere da treno.

LE CORSE

Per evitare di inasprire le difficoltà del traffico cittadino, la A.S.D. Peralto ha dedicato particolare riguardo a questa edizione studiando un percorso alternativo che, compatibilmente con le esigenze della gara, non rappresentasse un ulteriore intralcio alla viabilità.

L’obiettivo è stato raggiunto: le competenti autorità del Comune di Genova, insieme con il Comando di Polizia Municipale, hanno dato il loro benestare al progetto di modifica presentato dalla Peralto, che non solo mantiene la spettacolarità del tracciato tradizionale ma, anzi, lo rende ancora più suggestivo grazie all’inserimento di nuovi passaggi in prossimità di punti di notevole interesse turistico, vere e proprie icone della “genovesità”: le Caravelle di Colombo, l’Arco della Vittoria, la Lanterna.

La Mezza Maratona

La Mezza Maratona parte dal Porto Antico alle ore 9,00. Il percorso si snoda nel centro storico, arriva in piazza De Ferrari, il centro della città moderna con il Palazzo Ducale e il Teatro Carlo Felice, scende lungo Via XX Settembre, passa davanti alle Caravelle di Colombo e prosegue poi verso il mare; raggiunta la litoranea, si corre fino al borgo marinaro di Boccadasse per ritornare poi verso la città, superando la Fiera di Genova e imboccando la sopraelevata, che, come di consueto, sarà riservata solo ai runner. Si percorre tutta la sopraelevata sino in fondo per poi ritornare in direzione Porto Antico passando per il Varco portuale di Piazzale San Benigno, all’ombra della Lanterna.

Le variazioni del percorso, rispetto alle scorse edizioni, riguardano quindi sostanzialmente l’inserimento delle deviazioni su Via Brigata Liguria - Piazza della Vittoria - Via Barabino (per Mezza Maratona e CorriGenova) e quella su Varco San Benigno anziché Lungomare Canepa (per Mezza Maratona).

La CorriGenova

La CorriGenova è una gara podistica non competitiva; parte alle ore 9,15 nello stesso punto della Mezza Maratona, e ha un percorso di 13 Km, lo stesso della “Mezza” sino all’ingresso in sopraelevata. I runner della CorriGenova anziché proseguire sino alla fine della sopraelevata, all’altezza di Piazza Cavour ridiscendono verso il Porto Antico.

La Ubi Banca Family Run

La Ubi Banca Family Run è una corsa/camminata di circa 3.5 km, aperta a tutti, adulti, bambini e amici a 4 zampe, che parte alle ore 10,00 sempre dal Porto Antico, percorre il famoso centro storico attraverso i caratteristici carruggi e ridiscende poi al mare.

ISCRIZIONI GARE

E' possibile iscriversi alle gare:

  1. online entro l’8 aprile con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario (https://www.lamezzadigenova.it/iscrizioni/)

online entro l’11 Aprile con pagamento a mezzo carta di credito (https://www.lamezzadigenova.it/iscrizioni/)

  1. presso i negozi convenzionati entro l’11 aprile:

Genova Running – Via Cipro, 47 r – Genova

Levante running – C.so Risorgimento, 154 San Salvatore di Cogorno (GE)

  1. direttamente presso lo stand La Mezza di Genova al MdG Metinvest Village in Piazza De Ferrari nelle giornate di:


Venerdi 12 dalle ore 9,00 alle ore 20,00 e sabato 13 aprile dalle ore 10,00 alle ore 20,00 per la Mezza Maratona

Venerdi 12 dalle ore 9,00 alle ore 20,00 e sabato 13 aprile dalle ore 10,00 alle ore 20,00 per la CorriGenova

Venerdi 12 dalle ore 9,00 alle ore 20,00 e sabato 13 aprile dalle ore 10,00 alle ore 20,00 per la Family Run

Chiusura iscrizioni per Mezza Maratona e CorriGenova: Sabato 13 Aprile 2018 ore 20.00.

Solo per la Family Run, sarà possibile iscriversi anche domenica 14 aprile dalla ore 7,30 alle ore 9,45 direttamente in Piazza delle Feste.

Per quanto riguarda le quote, variano a seconda dello scaglione temporale: consultare al riguardo https://www.lamezzadigenova.it/iscrizioni/

ORARI PARTENZA

Mezza Maratona ore 9,00

CorriGenova ore 9,15

Ubi Banca Family Run ore 10,00

PACEMAKER

Alla “Mezza” di Genova si può scegliere a che ritmo correre seguendo i ragazzi Pacemaker con il palloncino del colore corrispondente, raggiungendo così l'obiettivo prescelto. Sette colori differenti per una percorrenza di: 1h24′ - 1h30′- 1h38′- 1h45′ - 1h50′ - 2h - 2h10’ .

TOP RUNNER

I top runner che correranno la 15° edizione della Mezza Maratona Internazionale di Genova sono due donne e due uomini keniani; non li ho ingaggiati, ci tengono loro a venire, precisa Semonella; e aggiunge: se vincono avranno il montepremi e so che la loro società, austriaca, ne manda una parte a chi si allena in Africa. Li ho scelti anche per quello.

I top runner sono:

- Mary Wangari WANJOHI, atleta di ampio respiro internazionale, già vincitrice della “Mezza” di Genova 2016; personale di 71’.35’’, sulla distanza dei 21 Km alla Stramilano 2016;

- Ziporah Wanjiru KINGORI, vice campionessa mondiale giovanile sui 3.000 m (8:56.82) nel 2011; dopo essere diventata mamma, è tornata a correre da un paio di anni e alla Stramilano del 24 marzo scorso è arrivata 4° con 72’.21’’;

- Dickson Simba NYAKUNDI, giovane talento alle prime esperienze internazionali; ha un primato personale in mezza maratona di 62’.45’’ conseguito alla Mezza di Arezzo 2018;

- Vincent Kimutai TOWETT, altro giovane talento del team; personale di 63’.14’’ sui 21 km di Vinovo 2018.

I top runner fanno parte del team Run2gether (www.run2gether.com/it), associazione no profit austriaca che promuove l’atletica in Kenya come occasione di sviluppo comunitario attraverso la gestione di una squadra di maratoneti con criteri equi e solidali e l’organizzazione di percorsi di turismo responsabile in Austria ed in Kenya fondati sulla corsa.

Gli atleti sono impegnati nella devoluzione alla comunità di parte degli ingaggi e dei premi vinti, in particolare per sostenere la scuola del villaggio di Kiambogo, dove ha sede il campo di allenamento sportivo.

In Italia Run2gether è gemellata con la onlus varesina AFRICA&SPORT (Fb: Africa&Sport), impegnata a promuovere e sostenere progetti di inclusione sociale in Africa attraverso lo sport.

SPECIAL GUEST

Ospite speciale alla “Mezza” è Silvia Furlani e la sua sfida alla vita, di corsa.

Silvia Furlani ha 58 anni e a 30 scopre di essere affetta da sclerosi multipla; non si lascia abbattere dalla tristezza e dalla desolazione e decide di reagire incanalando la sua rabbia proprio nella direzione contraria all’immobilità: inizia così il suo avvicinamento al mondo della corsa.

Le esperienze e la corsa mi hanno insegnato tanto; se si è positivi il mondo è con te, afferma Silvia nell’intervista rilasciata all’Ufficio Stampa della Mezza; grazie di rendere la mia vita migliore dandomi quest’opportunità, conclude.

Silvia sarà ospite speciale dell’evento 2019 perché la “Mezza” è promotrice del Charity Program e sostenitrice, insieme alle altre Onlus, anche di AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla).

Ma non solo. Silvia correrà la “Mezza” per condividere la sua storia e farci riflettere sull’opportunità di poter diventare come lei ‘mental coach’ di noi stessi, veicolando il messaggio secondo cui lo sport ci può educare ad accettare le sfide e a superarle: Genova è pronta per accoglierla al traguardo con un grandissimo applauso.


08/04/2019
French Riviera Marathon
Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it