Genova City Marathon

A poco meno di due mesi dalla Genova City Marathon è stata presentata la medaglia dell'evento dell'1 dicembre

A poco meno di due mesi dal grande giorno, l’organizzazione della seconda edizione della Genova City Marathon prosegue a grandi passi, quasi rispecchiando quel clima di straordinario fervore che tutta la città sta vivendo sull’onda della ricostruzione del Ponte Morandi. Una ricostruzione materiale che procede di pari passo con quella morale di tutta la città e la maratona del prossimo 1 dicembre è l’immagine migliore che la città potesse dare. Proprio l’immagine che viene promossa anche attraverso la medaglia che andrà a tutti i finisher e che è stata ufficializzata: da una parte la Lanterna di Genova in primo piano con in sottofondo il profilo di Cristoforo Colombo, dall’altra il simbolo della maratona.

Un’altra importante notizia è il patrocinio morale concesso dalla Fondazione De André alla manifestazione, nel ventennale della scomparsa del grande musicista genovese, un nome prestigioso che si affianca a quello della maratona, una concessione che la fondazione concede di rado e questo per il gruppo podistico è un forte impulso a continuare nell’impegno di costruire una grande maratona nel capoluogo ligure.

Tra gli sponsor che hanno deciso di aderire alla seconda edizione della Genova City Marathon, una new entry è l’American Pistachio Growers: in tutti i pacchi gara della Maratona di Genova sarà possibile trovare una confezione di pistacchi americani e gustare uno snack post gara salutare ed energizzante.

 


06/10/2019
Parma Marathon


Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it
Immagine MarathonWorld.it