WMRA Nations Cup

Anche Valeria Straneo tra le convocate per la WMRA Nations Cup di domenica 31 ottobre a Chiavenna

Un nuovo evento internazionale quest’anno per la corsa in montagna. Nasce la WMRA Nations Cup che si svolgerà domenica 31 ottobre a Chiavenna (Sondrio), in un’edizione speciale del Val Bregaglia Trail, per dare un’opportunità di confronto dopo due stagioni consecutive che hanno visto l’annullamento di Mondiali ed Europei.

Alla manifestazione promossa dalla World Mountain Running Association hanno già aderito tredici nazioni e l’Italia potrà schierare otto atleti, quattro uomini e quattro donne, convocati dal responsabile tecnico di settore Paolo Germanetto. Al femminile spicca il nome di Valeria Straneo.


La primatista italiana di maratona, specialità che l’ha vista conquistare in carriera l’argento mondiale a Mosca 2013 ed europeo a Zurigo 2014, si prepara ad affrontare una nuova sfida. Sarà il suo esordio in maglia azzurra nella corsa in montagna, dopo alcune esperienze in passato tra cui il titolo tricolore a staffetta nel 2011 in coppia con Valentina Belotti.

Con lei ci saranno la campionessa italiana in carica Francesca Ghelfi, l’ex iridata Alice Gaggi che si è piazzata al terzo posto nella classifica finale di Coppa del Mondo e la 23enne Cecilia Basso.

Tra gli uomini selezionati quattro giovani che si sono messi in evidenza durante la stagione: il tricolore promesse Luca Merli insieme a Marco Filosi, Lorenzo Cagnati e Daniel Pattis. Il percorso sarà di circa 19 chilometri, con 650 metri di elevazione e 1000 di dislivello negativo. Di seguito l’elenco dei convocati.

Da Fidal.it



15/10/2021