GreenTour

#GreenTour correre e camminare: l'evento ecosostenibile della collina torinese va in scena domenica 15 settembre

La collina torinese sarà lo scenario di #GreenTour, la prima edizione di una corsa/camminata che domenica 15 settembre, unirà sport e ambiente con un importante traguardo: la piantumazione di 100 alberi al parco Dora entro il 2021.

Questa mattina nella Sala Colonne del Comune di Torino è stato presentato l’evento, organizzato da Giannone Sport e che si svolgerà lungo un percorso che si snoderà sulla strada dei Colli e in parte nei sentieri della collina torinese. Saranno due le opzioni, rivolte a tutti alla scoperta del territorio: la corsa o camminata a passo libero non competitiva di 5 o 12 km. e la corsa competitiva di 12 km.

Domani mercoledì 4 settembre ci sarà un’anteprima dell’evento: una camminata lungo un anello di 6,5 km. alla scoperta del percorso e una cena al sacco condivisa per concludere la serata. Il ritrovo è alle 18,30 alla Basilica di Superga, da dove si partirà alle 19.   

L’assessore all’ambiente, Alberto Unia, ha sottolineato l’importanza di manifestazioni di questo genere, che attraverso lo sport promuovono e sensibilizzano i partecipanti al rispetto dell’ambiente.

Per la presidente regionale Fidal, Rosy Boaglio, si trasmette un importante messaggio con lo sport ed è fondamentale l’impegno individuale per fare la differenza.

La presidente di Pro Natura, Paola Maria Campassi, ha evidenziato come l’evento si inserisca all’interno di una fruizione sostenibile del territorio, che arricchisce e valorizza la collina alla scoperta dei sentieri.

Secondo Patrizia Alfano, presidente Uisp Piemonte, in molte competizioni non si tiene conto dell’ambiente. Questa iniziativa potrebbe essere il punto di partenza per “mettere le proprie gambe al servizio dell’ambiente” e stilare un piano di sostenibilità ambientale rivolto ai podisti/camminatori e organizzare un tavolo di lavoro tra chi si occupa di queste problematiche.

Si tratta di un evento innovativo per Alfio Fontana, responsabile Corporate Social Responsibility di Carrefour, che ben si sposa con le politiche della catena degli oltre 150 supermercati presenti in Torino. Carrefour con il progetto “Act for food” vuol diventare il leader della transizione alimentare, a favore di azioni concrete che abbinano sport, sana alimentazione e ambiente.  

In conclusione è intervenuto l’organizzatore, Nicola Giannone, che ha illustrato le iniziative concrete di #GreenTOur: il bicchiere in silicone comprimibile e riutilizzabile, che sarà inserito nel pacco gara, il rimborso di 5 euro a chi utilizzerà una macchina condivisa e ci sarà a disposizione un servizio di navetta che partirà dalla stazione Sassi-Superga, la prima corsa è alle 8 e l’ultima alle 9.  


04/09/2019
Parma Marathon
Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it