Ultra Trail Castelli Bruciati

Tutto quello che c'è da sapere sulla terza edizione dell'Ultra Trail Castelli Bruciati il programma a novembre a Piagera di Gabiano

L’Ultra Trail dei Castelli Bruciati festeggia il prossimo 5 novembre la sua terza edizione e si guarda indietro, a questi anni di esistenza di una novità nel suo genere. Il grande merito della manifestazione, al di là di quelli sportivi, è stato di aver continuato nella promozione del territorio attraverso l’organizzazione di manifestazioni sportive, alcune anche di grande risalto come il Cantavenna Trail e l’Ecomaratona di San Martin.


Il territorio è quello del Monferrato, spesso protagonista di eventi sportivi, ma che merita di essere maggiormente conosciuto a livello turistico e soprattutto attendeva con ansia un evento capace di unire l’aspetto agonistico a quello ludico. A nato su queste basi l’Ultra Trail, dove si tiene particolarmente a quello che è considerato il “terzo tempo”, il dopo la manifestazione, da vivere in convivialità.


Tre sono le proposte agonistiche: la gara lunga sui 120 km (che si potrà affrontare anche in team con la formula della staffetta), la 50 e la 25 km, accontentando così tutti i palati e le forme di allenamento. Le gare saranno affrontate in regime di semiautonomia con lungo i percorsi postazioni di ristoro fornite prevalentemente di prodotti locali.


La prova estrema darà diritto all’acquisizione di ben 5 punti Itra, mentre il percorso di 50 km ne assegnerà 2. Sede nevralgica della gara sarà la frazione Piagera di Gabiano, dove sarà allestito un ampio villaggio espositivo con vendita di prodotti a km 0 e molto altro. Il tracciato attraverserà ben 12 comuni: Camino, Castelletto Merli, Cerrina, Corniolo, Gabiano, Mombello, Moncestino, Odalengo Grande, Pontestura, Solonghello, Verrua Savoia, Villamiroglio.


La partenza della 120 km è fissata per le ore 6:00, mentre la 50 km scatterà alle 8:00 e la prova breve alle 10:00. Sarà un evento a costante ritmo di musica, con concerto finale alle 17:00 e DJ set per continuare fino a sera. Il costo di partecipazione è di 90 euro per la 120 km (110 per la staffetta), 45 euro per la 50 km e 20 euro per la 25 km con scadenza per il 30 novembre, poi sono previsti aumenti. Sconto del 20% per i gruppi superiori a 10 iscritti. Sul sito della manifestazione sarà possibile anche trovare sistemazioni logistiche a buon prezzo, per magari dedicare un secondo tempo alla visita dei luoghi teatro della corsa, anzi un… terzo tempo.

19/09/2022