10K Valencia Ibercaja

Domani la 10K Valencia Ibercaja con la primastista del mondo Yalemzerf Yehualaw: tra i tanti top runners al via anche tre azzurri


Domenica 15 gennaio va in scena la 10K Valencia Ibercaja, gara che vedrà moltissimi top runners al via ed anche alcuni azzurri di spicco.


Al maschile il miglior accredito è quello del keniano Richard Kimunyan Yator, che lo scorso anno a Yokoama corse in 26'54", con lui altri due atleti con un PB sub-27 come Weldon Kipkirui Langat (26'55") ed il primatista del Burundi Rodrigue Kwizera (26'56"). Campo partenti davvero infinito con addirittura 23 atleti con un primato personale inferiore ai 28'.


Tra i migliori europei al via il francese Jimmy Gressier (27'42"), il norvegese Sondre Moen (27'55"), il britannico Andrew Butchart (28'05") ed il nostro Daniele Meucci (28'08"). Al via anche Yohanes Chiappinelli (28'21"), ormai dirottato con successo nella corsa su strada e autore di grandi prestazioni negli ultimi mesi.


Gara femminile con la presenza della "star" Yalemzerf Yehualaw, primatista mondiale con il 29'14" corso lo scorso anno a Castellon. Sulla carta l'etiope non avrà rivali considerando che le altre migliori atleti hanno PB decisamente superiori: le keniane Vicoty Chepngeno (30'14") e Jesca Chelangat (30'23") sono le principali pretendenti al podio insieme alle ugandesi Sarah Chelangat (30'31") e Stella Chesang (30'40"). Molte le atlete europee di alto livello al via come la tedesca Alina Reh (31'23") e Sarah Lahti (31'26"). Nel mirino il primato personale per Aurora Bado, reduce dall'ottima prestazione agli Europei di Cross e con primato sulla distanza datato 2021 (34'15").