Trofeo Kalat

Domenica 17 marzo è in programma a Caltanissetta la 19ma edizione del Trofeo Kalat: tutte le info utili

Sono 439 (367 uomini e 72 donne) gli iscritti alla 19° Trofeo kalat, in programma domenica prossima, 17 marzo a Caltanissetta . La manifestazione è organizzata dalla Track Club Master con la collaborazione del Comune di Caltanissetta e del Comitato Regionale ACSI Sicilia e il patrocinio del Comitato Regionale del CONI.  

L’evento, inserito nel calendario nazionale FIDAL (bronze label) e valido come 3a prova del Grand Prix Sicilia di Corsa Senior Master e 2a prova del Grand Prix delle Tre Province.

Uno sguardo ai numeri e alle statistiche: la categoria più numerosa è la SM50 con 64 atleti al via, a seguire la SM45 (60) e la SM55 con 50. Al femminile la categoria più "affollata" è la SF45 con 14 atlete, geguita dalla SF40 (13) e dalla SF50 (10). Gli atleti più giovani in gara (il Kalat come tradizione è aperto anche alle categorie giovanili) sono Salvatore Croce Ferrigno e Iuliana Victoria Badita, rispettivamente sette e nove anni. I meno giovani sono Giuseppe Pantò 81 primavere e Rosaria Lanza. 

66 le società presenti a Caltanissetta; il contingente più numeroso è rappresentato dall'Universitas Palermo con 36 atleti, a seguire Trinacria Palermo (24), Track Club Master e Marathon Caltanissetta (20), Polisportiva Pegaso Athletic (16), Barrafranca Running, Corri Serradifalco e Virtus Acireale (15), Amatori Regalbuto (14), Atletica Canicattì, Marathon Club Haenna con 13. 

Auguri ad Antonino Sireci e Graziella Giambra che domenica festeggeranno "in gara" il loro compleanno. 

Non solo premi per i primi tre assoluti, uomini e donne, e per i primi tre di categoria; premi speciali sono previsti anche per il meno giovane e la meno giovane classificati, per chi migliorerà il record maschile (32’10’’ Davide Ragusa) e femminile (38’20’’ Tatiana Betta) del percorso, per il primo classificato e la prima classificata donatori di sangue soci Fidas. 

Start list di "spessore", con al via, tra gli altri, Hamad Bibi, Vito Massimo Catania, Abdelkrim Boumalik, Enzo Copia e Filippo Russo e Lorenzo Abbate. Al femminile spiccano le presenze di Chiara Immesi, Liliana Scibetta, Rosita Patti, Maria Grazia Bilello, Angela La Monica, Santa Saitta, Adriana Di salvo, Serena Zeferino, Margaret Maia Cotrin e Laura Granvillano.  

Lo scorso anno a vincere furono Mohamed Idrissi e Federica Cernigliaro.  A fare da prologo alle gare dei senior master, le sfide aperte alle categorie giovanili, dagli Esordienti agli Allievi.  

 PERCORSO

La competizione si svolge sulla distanza di 10 km (maschili e femminili). Il percorso è misurato e certificato dal GGG Fidal. Per le categorie over 75 maschili over 60 la competizione di svolge sulla distanza di 6,7 km. Le gare giovanili si svolgono su un circuito di 900 metri prevalentemente pianeggiante, da ripetere più volte a seconda delle categorie.

 REGOLAMENTO TECNICO E PROGRAMMA ORARIO

Ore 8.30 Riunione giuria e concorrenti presso lo Stadio Palmintelli
Ore 9.30 Esordienti 6-8 M/F: 300 metri (1 giro)
Ore 9.35 Esordienti 10 M/F: 800 metri (1 giro)
Ore 9.40 Ragazze: 1000 metri (1 giro)
Ragazzi, Cadette: 1900 metri (2 giri)
Cadetti, Allievi/e: 2800 metri (3 giri)
Ore 10.00 Juniores, Promesse, Seniores, Master M/F: 10 Km (3 giri)
Master M over 75 e Master F over 60: 6,7 Km (2 giri)
Ore 11.30 Premiazioni


15/03/2019
Calendario Maratone
Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it