Trail Sacred Forests

Il Trail Sacred Forests non andrà in scene quest'anno, l'appuntamento è per il 2024

Appuntamento al 2024. Il Trail Sacred Forests ha scelto di soprassedere all’allestimento dell’edizione di quest’anno. Come si ricorderà, a pochi giorni dalla sua effettuazione, la gara toscana prevista in calendario per il 28 maggio dovette essere annullata a causa delle conseguenze dell’alluvione in Emilia Romagna, che era andata a rovinare pesantemente anche buona parte dei percorsi della gara di Badia Prataglia (AR).


Gli organizzatori hanno cercato una data disponibile per avere il tempo di rimettere in sesto almeno parte dei tracciati e poter garantire un evento all’altezza, ma si sono scontrati con la dura realtà, costituita da un calendario già fitto nel quale inserire un evento della portata del Trail Sacred Forests avrebbe danneggiato sia la gara stessa, sia le concomitanti.


Si è quindi deciso di spostare la gara direttamente al 2024. La data deve essere ancora scelta, ma sarà nel periodo compreso fra fine maggio e inizio giugno, quindi nella continuità della storia dell’evento aretino. In questa seconda parte dell’anno si procederà alla verifica delle condizioni del tracciato originale e alla ricerca di eventuali tratti alternativi, per presentare nella prossima primavera un evento all’altezza della tradizione, anzi ancora più sfarzoso per ripagare i tanti che avevano dato la loro fiducia alla gara dovendo poi accettare la dura realtà. Ricordiamo comunque che gli iscritti di quest’anno sono automaticamente dirottati sulla prossima edizione, senza alcuna altra spesa.

22/07/2023