Giro dell’Umbria

Dal 15 al 18 aprile va in scena la 19ma edizione del Giro Podistico dell'Umbria: tutti i dettagli

Si avvicina a grandi passi il momento del via del Giro Podistico dell’Umbria, la gara a tappe più antica del calendario italiano visto che questa sarà la sua 19esima edizione. Una delle poche manifestazioni che sono andate in scena anche nell’anno 2020, il più difficile nell’era del Covid, anche se gli organizzatori furono costretti a spostare la prova a ottobre. Quest’anno si ritorna all’antico, alla collocazione classica di metà aprile, per le consuete quattro tappe.

Primo appuntamento giovedì 15 aprile con la 10 km in programma a Campello sul Clitunno, partenza alle ore 17:30 come sarà anche per le due frazioni successive, la seconda di venerdì a Montebuono (km 9,2) e la terza di Città della Pieve (km 9,8). Conclusione alla domenica, questa volta nella collocazione mattutina, con il via alle ore 10:00 per la tappa più lunga, 11,2 km a Tuoro sul Trasimeno, dove si svolgeranno anche le premiazioni finali al campeggio Punta Navaccia, nei pressi del Campo del Sole sede di partenza e arrivo della frazione conclusiva.

Le iscrizioni stanno ancora arrivando, compatibilmente con le difficoltà dettate dal momento pandemico e a questo proposito va ricordato che le gare si svolgeranno nel pieno rispetto dei protocolli vigenti, proprio come lo scorso anno, quindi evitando ogni forma di assembramento. Il costo di adesione è di 55 euro per le 4 tappe provvedendo entro la mezzanotte di lunedì 12 aprile, ma si potrà anche gareggiare nelle singole prove.

Difficile fare pronostici sui vincitori, anche se appare ancora lontano il record di successi di Andrea Lucchetti, ben 5 vittorie fra il 2011 e il 2018 conditi da due piazze d’onore. In campo femminile ben 3 atlete con un tris di successi: Michela Minciarelli, Ana Nanu e Silvia Tamburi. Campioni uscenti sono il kenyano Simon Kibet Loitanyang e Irene Enriquez.


07/04/2021
Calendario Maratone 2021
Trento Half Marahon 2021
Parma Marathon 20221