Garda Trentino

Scaldacollo primo omaggio del comitato organizzatore agli atleti, Medaglia finisher per adulti e bambini della Kids Run

211 giorni separano i corridori dall’11 novembre, data fatidica in cui si disputerà la diciassettesima edizione della Garda Trentino Half Marathon, una corsa che è più di una corsa, un evento che è più di un evento, e per questo richiama a Riva del Garda, Arco e dintorni, una marea di appassionati, oltre 6.000 lo scorso anno.

Le iniziative del comitato organizzatore presieduto da Sandro Poli non si contano, proponendo, nelle tappe di avvicinamento al mese novembrino, alcuni dolci assaggi di “ciò che sarà”. La prima sorpresa sarà un comodo scaldacollo personalizzato con il logo della Garda Trentino Half Marathon, accessorio perfetto per combattere la frescura e gli eventuali malanni, per non farsi trovare impreparati quando ci si dovrà mettere alla prova nei percorsi di 21K e 10K, gareggiando in compagnia di un “segno distintivo” della gara.



Queste due prelibatezze podistiche non mancheranno di entusiasmare anche il prossimo novembre, la prima è la tradizionale sfilata che accompagna i runners lungo gli afflati mistici del Garda Trentino, la seconda una meraviglia dal chilometraggio ridotto per chi non si sentisse pronto per la mezza maratona; ma la manifestazione è una delle più amate d’Italia e nel mondo non solo per il proprio lato sportivo, bensì per la miriade di opportunità di stare assieme all’aria aperta, divertendosi e gustandosi anche strudel party, pasta party, pizza party e chi più ne ha più ne metta, iniziative completamente gratuite anche per gli accompagnatori, davvero chicche da non perdere che rendono “irrisorie” le quote d’iscrizione. Queste ultime ammontano, entro il 15 agosto, a 15 euro (20 euro per i concorrenti stranieri) per la distanza corta, a 25 euro per la 21K (28 euro per i concorrenti stranieri), e a 10 euro per la Kids Run che farà indossare le scarpette anche ai bambini, regalando loro una simpatica medaglia a ricordo dell’evento, differente da quella che riceveranno i finisher “grandi” della corsa.

Scaldacollo, gadget omaggio, solo le prime di una serie di sorprese che accompagneranno gli aficionados sino al mese di novembre, ora non resta che lasciarsi trasportare dalla magia del Garda Trentino, il quale offrirà anche la Morning Run del 15 giugno e la Ponale Mountain Running del 16 giugno. 


13/04/2018
BoClassic 2019
Terni Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it