Cinque miglia del Lippo

Giovanni Bianco e Benedetta Coliva sono i vincitori dell'ottava edizione della Cinque miglia del Lippo

Foto di Organizzatori


"La presenza di atleti élite e di tanti camminatori è stato il modo migliore per ricordare Romano Montaguti, fondatore e presidente per oltre 40 anni della nostra società - afferma ALBERTO MASSIMI presidente della Podistica Lippo Calderara, organizzatrice della 8a "Cinque miglia" con il patrocinio della Città di Calderara, collaborazione di UISP e Comitato podistico bolognese. "Il Memorial in suo onore è un doveroso riconoscimento per il costante impegno nel promuovere il podismo bolognese che lo vede fra i padri fondatori. Impegno e professionalità, che ha portato anche al di fuori del territorio regionale. Promotore e più volte speaker della Ciaspolada , corsa con le racchette da neve , gli venne conferito il titolo di cittadino onorario di Fondo. La sua storia è la nostra storia di cui andiamo orgogliosi". Un lungo applauso in sua memoria nel momento della cerimonia di premiazione ha preceduto quello riservato agli atleti dal piede veloce.


Nella prova maschile successo di GIOVANNI BIANCO , Atletica Avis Castel San Pietro Terme, vincitore con il tempo di 21:39 che negli ultimi metri prima del traguardo ha battuto in volata uno dei favoriti della gara MAMADI KABA, Atletica Castenaso ASD, 21:42. ARMANDO FALBO, Podistica Pontelungo Bologna, guadagna il terzo gradino del podio e ferma le lancette del cronometro in 22:27. Nel settore femminile BENEDETTA COLIVA, G.S.Lammari, studentessa all'Università di Ferrara, atleta bolognese allenata da LUCA COSSARINI, centra il successo in 23:13 e guadagna l'8a posizione assoluta nella classifica generale degli arrivati. Rappresenta il nome nuovo della corsa su strada , un passato sugli sci poi l'innamoramento con le gare con le scarpe da runner. Il primo successo alla "Milano21 Half Marathon" seguita dalla medaglia d'oro alla Pisa Marathon, maratonina di Pieve di Cento, 30 chilometri Bologna Marathon. Al momento della premiazione ha ricevuto un omaggio floreale offerto dal comitato organizzatore della Ciaspolada. 


?Alle spalle della vincitrice ANNA SPAGNOLI , Atletica 85 Faenza campionessa italiana di maratona "over 45", in 24:58 seguita da FEDERICA MORONI, G.S. Gabbi Diolaiti di Bologna, 25:08. Fra i 180 atleti in gara ARALDO VIROLI , Atletica Avis Castel San Pietro Terme, 43mo assoluto , vince la categoria "Over 75" in 26:42 , crono da extraterrestre considerata anche l'età, un campionissimo del passato delle ultra maratone ELVINO GENNARI ,Polisportiva Unione 90, medaglia d'oro alla Torino-Saint Vincent 98km in 6h30’50”, al traguardo in 36:29 . Trecento settantadue i partecipanti della 46a camminata del Lippo in programma nella medesima mattinata con trenta minuti di anticipo sulla partenza della "Cinque miglia".