La Rapidissima

Tutto quello che c'è da sapere su La Rapidissima in programma lunedì 25 aprile a Pietra Ligure

Sarà la gara femminile quella che molto probabilmente catalizzerà i fari dell’attenzione nella seconda edizione de La Rapidissima 10K, la sfida sui 10 km intitolata alla memoria di Giancarlo Negro che andrà in scena lunedì 25 aprile a Pietra Ligure, rinverdendo i fasti dello scorso anno.


La manifestazione, antipasto primaverile per la RunRIvieraRun Half Marathon e valida quale campionato regionale sulla distanza oltre che per il Grand Prix Liguria Running, avrà infatti un cast di primo piano incentrato sulla figura dell’etiope Addisalem Belay Tegegn, reduce da un mese di grandissimo livello con tre mezze maratone (Varsavia, Poznan, La Corsa dei Record) tutte corse sotto i 71 minuti. La portacolori dell’Atl.Saluzzo punta a fare meglio del 33’40” con cui si è aggiudicata l’edizione scorsa. A stimolarla La kenyana Lucy Wambui Murigi, sua compagna di squadra reduce dalla piazza d’onore alla Prato Half Marathon in 1h15’50”.


La gara femminile avrà però anche un’altra interprete d’eccezione, Francesca Canepa, la campionissima del trail vincitrice in passato anche dell’Ultra Trail di Mont Blanc. La portacolori dell’Atl.Sandro Calvesi effettuerà un test veloce sulle strade de La Rapidissima 10K, confidando nel suo percorso molto scorrevole con 3 giri di un circuito di 3,3 km che collega Pietra Ligure a Borgio Verezzi. In campo maschile la punta dello schieramento è il kenyano Eric Muthomi Riungu (Atl.Saluzzo) che punterà a scendere sotto il tempo di 30’17” stabilito lo scorso anno dall’azzurro El Otmani.


Partenza alle ore 9:30 da Viale della Repubblica, con iscrizioni ancora aperte al costo di 15 euro fino a giovedì 21 aprile, a seguire il prezzo salirà a 18 euro. Gli organizzatori hanno predisposto un particolare programma per la vigilia della manifestazione: domenica 24 presso il Centro Polivalente, si terranno dalle 16:00 varie attività, da un incontro sul tema del trattamento osteopatico per il runner del Dott.Giuseppe Totaro alla presentazione del libro “Manuale di Storia dello Sport” di Danilo Mazzone e Francesco Molfetta; dalla premiazione del GP Tune Up RunRIvieraRun 2021 alla presentazione di “Due Zini e un Cavallo. Un viaggio di percorsi e territori in Lugira” a cura di Valentina Staricco e Luca Riolfo.


Va sottolineato come quest’anno La Rapidissima 10K sposi il Progetto Charity legato alla realizzazione di una CasaPaese per persone affette da demenza nel piccolo borgo calabrese di Cicala, insieme all’Associazione Ra.Gi.. Parte del ricavato delle iscrizioni andrà in beneficenza, ma si potrà donare anche presso i tavoli della segreteria al Centro Polivalente di Via Nino Bixio 13 a Pietra Ligure, negli orari del ritiro pettorali, sabato e domenica dalle 15:00 alle 19:00 e lunedì dalle 7:30 alle 9:00.


Anche per questo uno speciale grazie va a chi ha reso possibile la manifestazione, dall’Amministrazione Comunale agli sponsor: Pietra Levante, Officina M, Givannacci Caffè, Fondocasa Supermercati La Convenienza, Ultimate, Weleda, Noberasco, Bagni Lido e Auser, senza dimenticare Fidal, Coni, Msp e il Consorzio Liguria Running e Walking.


19/04/2022