Asics

Insieme per liberare la mente sui sentieri: ASICS dà il benvenuto a nove nuovi ingressi nel suo team di atleti trail

Foto di Asics


ASICS annuncia oggi l’ingresso di nove nuovi sportivi d'élite nel team di atleti trail, tra cui Ben Dhiman (USA), Maude Mathys (CH) e Antonio Martínez Pérez (SP). Unito dalla convinzione del potere edificante che lo sport ha sulla mente, il gruppo è oggi composto da 48 membri provenienti da tutto il mondo.


Santiago Martinez Ric, Director of Sports Marketing di ASICS EMEA, afferma: "Siamo entusiasti di accogliere nella nostra famiglia questi nuovi ed eccezionali trail runner. La nostra ambizione è quella di collaborare sempre con atleti che condividono i nostri valori e la nostra filosofia. Le cinque lettere che compongono la parola ASICS hanno infatti un significato: si tratta di un acronimo della frase latina Anima Sana In Corpore Sano. Da sempre crediamo nei benefici dello sport e ci impegniamo a ispirare e sostenere sempre più persone a sperimentare il potere del movimento sulla mente. Quando diventi atleta ASICS, entri in una squadra che lavora sinergicamente per raggiungere un cambiamento positivo, e noi non vediamo l'ora di liberare la mente insieme a loro."


Continuando a supportare gli atleti con i migliori prodotti e con la massima attenzione alla salute del corpo e della mente, il brand giapponese è orgoglioso di dare il benvenuto ai seguenti membri:

  • BENÍTEZ Miguel (2002), Spagna
  • DHIMAN Ben (1991), Stati Uniti
  • DISCHER Romain (2002), Francia
  • GARCIA MORAN Greta (1999), Spagna
  • LELONG Julie (1998), Francia
  • LOUVET Dorian (1989), Francia
  • MARTÍNEZ PÉREZ Antonio (1991), Spagna
  • MATHYS Maude (1987), Svizzera
  • MENENDEZ Diego (2000), Spagna


Tra i nuovi atleti anche Ben Dhiman, Maude Mathys e Antonio Martínez Pérez.


Ben Dhiman

Trail runner americano residente in Francia, Ben ha raggiunto rapidamente importanti risultati. La stagione 2023 è stata segnata da una serie di prestazioni di alto livello, tra cui il 3° posto alla Diagonale des Fous. L’anno è proseguito con le vittorie alla Penyagolosa 110k e all'Andorra by UTMB 105k, coronate da un ottimo 3° posto a Templiers.


Maude Mathys

Maude è un'atleta svizzera e mamma di due bambini piccoli. È passata da una carriera decennale nell'atletica e nello sci alpinismo alla disciplina del trail running professionale, con risultati notevoli. La dedizione di Maude a questo sport le ha permesso infatti di ottenere numerosi titoli, tra cui quello di 5 volte campionessa europea e vicecampionessa mondiale di corsa in montagna. Ha vinto la Golden Trail World series nel 2020 (gara a tappe) e nel 2021, oltre ad altri prestigiosi riconoscimenti su percorsi off road.


Antonio Martínez Pérez

Da Alicante, in Spagna, il percorso atletico di Antonio lo ha portato dagli sport di squadra quali calcio e basket alle discipline individuali come l'atletica e l'orienteering, per approdare infine al trail running. La sua adattabilità e il suo impegno gli hanno permesso di ottenere il 3° posto alla OCC 2023 (UTMB).


Ispiriamo le persone a muoversi per il proprio benessere mentale

All’interno di tutti i nuovi contratti stipulati su territorio europeo, gli atleti ASICS vengono incoraggiati a diventare ambassador del movimento con l’obiettivo di avere un impatto positivo sulla salute mentale. Attraverso le loro parole e azioni, il brand giapponese intende rafforzare il messaggio che lo sport è un mezzo per aiutare non solo il corpo, ma anche la mente. ASICS spera anche di normalizzare le conversazioni sul benessere mentale, incoraggiando gli atleti a essere aperti e onesti su come si sentono.


Santiago Martinez Ric aggiunge: "Il nostro camp di allenamento annuale diventerà a fine mese la prima opportunità per i nuovi atleti di conoscersi e lavorare con gli altri membri del team. Il sostegno, la fiducia e la compagnia all'interno del gruppo sono davvero eccezionali e stimolanti. Ci auguriamo che i nuovi entranti vivano questa esperienza e ispirino altri a liberare la mente sui percorsi off road."