Mirtillo Running Sprint

Ad alzare il sipario sull’estate sportiva dello Sport Race Valtellina sarà ancora una volta l’adrenalinica vertical

Ad alzare il sipario sull’estate sportiva dello Sport Race Valtellina sarà ancora una volta l’adrenalinica vertical sprint tra le vie del borgo orobico sopra Morbegno. Start a crono, 1050m che sembrano non finire mai, e poi per tutti prelibatezze a base di mirtillo. Archiviato questa insolita e spettacolare kermesse, attenzione focalizzata sulla International Rosetta SkyRace che domenica 02 settembre decreterà re e regina del prestigioso circuito La Sportiva Mountain Running Cup.    


 
Coma da 8 anni a questa parte, riparte dalla Mirtillo Running Sprint l’estate podistica dello Sport Race Valtellina. In vista dell’International Rosetta SkyRace, vero e proprio appuntamento stagionale per molti corridori del cielo italiani e stranieri, giovedì 02 agosto si partirà con la suggestiva vertical speed che dai piedi del paese arriva al caratteristico museo della montagna.
 
«La macchina organizzativa della nostra skyrace procede a pieni regimi – ha confermato Massimo Zugnoni, responsabile del comitato organizzatore -. Le iscrizioni sono aperte e i numeri crescono. Come ogni anno avremo ai nastri di partenza tanti appassionati e diversi top runner intenzionati a incidere il loro nome nell’albo d’oro. Da parte nostra la solita passione e il solito impegno nel fare sentire importante ogni singolo concorrente».


 
Ma prima di focalizzarsi sulla prova principe di inizio settembre, l’attenzione è ora rivolta sull’inusuale e suggestiva gara di domani: 1050m tutti da correre con il cuore in gola tra suggestivi viottoli, lavatoi, corti, case, antiche baite e pollai. Un format atipico, ma vincente. I tempi da battere sono quelli siglati nel 2016 anno dal lariano Fabio Ruga -4’38”- e quello 2017 della campionessa britannica di mountain running Emmie Collinge 5’31”.
 
Roba da sprinter, ma anche un happening rivolto a neofiti della corsa e genitori con figli al seguito visto che il comune denominatore sarà una bella serata all’insegna dello sport, della buona cucina e della solidarietà. «La Mirtillo Running Sprint apre la famosa sagra dedicata al frutto principe delle nostre montagne – ha continuato Zugnoni -. Format e percorso sono gli stessi con ritrovo alle 18 per conferma iscrizioni e start del primo concorrente alle 19.45 Nel post gara tutti a tavola e godersi deliziosi piatti a base di mirtilli. Novità 2017 la presenza dell’ Ultracycling Man Omar Felice che  che racconterà le proprie avventure su due ruote con foto e video».


01/08/2018
Calendario Maratone


Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it
Immagine MarathonWorld.it