Semi Marathon

Semi Marathon Ulysse-Djerba - Per la conservazione dell’ambiente, si gareggia il 9 febbraio 2020

Torna quest’anno la Semi Marathon Ulysse-Djerba, l’evento più atteso di questo periodo. La sua prima edizione che ha riscosso molto successo tra la gente, ha visto la partecipazione di oltre 10.000 visitatori e 600 corridori.
Lo Sporting Club di Djerba, con il supporto della Fondazione Djerba Développement Durable e dell’Associazione degli Amici della Medina, organizzerà il 9 febbraio 2020 la seconda edizione della Semi Marathon Ulysse-Djerba: “Per la conservazione dell’ambiente”, titolo nonché tema dell’iniziativa.

Un evento sportivo che riunisce grandi atleti e a amatori, dove l’importante è stare insieme e divertirsi: un’atmosfera unica che permette di ammirare i paesaggi più belli dell’isola di Djerba. Correre attraverso autentici villaggi berberi e panorami mozzafiato ammirando i contrasti della laguna e della natura, renderà la Maratona Ulysse Djerba un evento unico per scoprire l’isola in modo diverso.

Oltre alla connotazione turistica, sportiva dell’evento si vuole mettere particolarmente l’accento sulla connotazione ambientale in quanto uno degli obiettivi sarà proprio quello di sensibilizzare gli atleti, i visitatori, le aziende e tutti i partner coinvolti sull’importanza della protezione dell’ambiente con un focus su Djerba e sulle sfide che affronta per proteggere il suo territorio e il suo patrimonio storico-architettonico.

La Semi Marathon Ulysse-Djerba sarà accompagnata da eventi paralleli con un villaggio-maratona nel centro di Houmt Souk dove si troveranno diversi stand, compresi quelli delle associazioni e delle parti interessate nel campo del patrimonio e dell’ambiente. Si terranno anche laboratori di sensibilizzazione, intrattenimento musicale e intrattenimento di strada.

La gara si svolgerà domenica il 9 febbraio. Il percorso sviluppato per la mezza maratona ruoterà intorno alla città di Midoun e si svolgerà sotto forma di anello con partenza e arrivo dei corridori sul complesso turistico e culturale di Djerba Explore, prima di dirigersi verso il percorso turistico lungo la spiaggia Sidi Mahrez attraverso la rotatoria del faro, quindi fino all’ISET Midoun, prima di raggiungere il sito archeologico di Bourgo, il distretto di Khazroun, quindi un ritorno sulla strada a sud di Midoun attraverso Taguermess. In tutto, 21 km di gara intervallati da 5 punti di rifornimento.


14/01/2020
Calendario Maratone 2020
Trento Half Marahon 2020
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it