Venicemarathon

Eleonora De Luca vince il contest e firma la medaglia della 34^ Huawei Venicemarathon

Una mappa di Venezia costellata di canali da cui emerge il Canal Grande, il Ponte di Rialto, il ferro di gondola e le sagome di atleti che corrono. Sul retro, il Leone di San Marco che sancisce il tempo di ogni atleta. Sono questi gli elementi utilizzati Eleonora De Luca, interior designer di 34 anni (compiuti sabato, proprio nel giorno della vittoria del contest) originaria di Treppo Grande ma residente a Londra. Il suo disegno è stato il più votato: 1.245 “Mi piace” ricevuti solo nella sola giornata della finale, e circa 3.000 durante tutte le fasi del concorso. 

Eleonora De Luca si aggiudica così la prima edizione del contest “Quest’anno la medaglia della 34^ Huawei Venicemarathon la create e la decidete voi”: un’iniziativa promossa dagli organizzatori della Maratona di Venezia attraverso Facebook che ha riscosso grandissimo successo: 33 sono state le proposte ricevute che hanno generato oltre 10.000 “Mi piace”, 12mila click, oltre 20mila interazioni, più di 300 commenti e oltre 400 condivisioni. Il contest infatti è stato molto avvincente perché, come in un vero torneo, gli sfidanti si sono dati battaglia a colpi di “Mi piace” negli ottavi, quarti, semifinali e finale. 

“Questa medaglia vuole essere un omaggio alla città di Venezia – commenta la vincitrice – mi piaceva l’idea di mettere assieme diversi elementi che caratterizzano Venezia affinché tutti i partecipanti, anche quelli che arrivano da lontano, possano portare a casa un piccolo pezzo di Venezia e della sua essenza.”

La medaglia, che verrà messa al collo di tutti coloro che domenica 27 ottobre taglieranno il traguardo di Riva Sette Martiri, verrà prodotta in Italia dall’azienda veneta Dal Mas e la vincitrice sarà invitata ad assistere alla 34^ Huawei Venicemarathon.

Nel frattempo, continua il trend positivo delle iscrizioni con già oltre 7500 pettorali assegnati tra 42K e 10K e anche sul fronte della solidarietà, accresce il numero di onlus aderenti al Charity Program, il programma di raccolta fondi legato alla Maratona di Venezia con Alex Zanardi testimonial dell'iniziativa. Le 16 onlus sono già attive sul portale www.huaweivenicemarathon.it e stanno raccogliendo fondi a favore di progetti importanti. Per tutte un unico obiettivo: trovare runners dal cuore d’oro capaci di correre e, allo stesso tempo, fare del bene. 

Ma la notizia più attuale di questa 34esima edizione è quella che la Maratona di Venezia vuole diventare evento sempre più sostenibile grazie al progetto “Zero Waste Blue” promosso dalla Regione Veneto. Una scelta al passo coi tempi e uno sforzo organizzativo che si concentrerà principalmente sul recupero della plastica per dar vita a nuovi prodotti, sulla differenziazione dei rifiuti, sulla digitalizzazione dei processi, sull’abbattimento delle barriere architettoniche ma soprattutto sull’incentivo a usare il trasporto pubblico e su rotaia grazie ad importanti partnership con Trenitalia e Busitalia. Tali collaborazioni si concretizzeranno in sconti sui biglietti e adeguamenti degli orari dei treni e pacchetti “all inclusive” con partenza in bus da 18 città italiane e comprensivi di viaggio di andata e ritorno, trasporti durante la manifestazione vitto, alloggio e pettorale. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.huaweivenicemarathon.it.



Infine, la Huawei Venicemarathon, oltre ad essere certificata a livello internazionale dalla I.A.A.F e riconosciuta dalla F.I.D.A.L come maratona “Gold”, da quest’anno è entrata a far parte del prestigioso circuito Abbott World Marathon Majors Wanda Age Group World Ranking. Questo significa che le edizioni 2019 e 2020 saranno un fortissimo richiamo per tutti quegli atleti italiani e stranieri che amano le “corse a punti”. La Maratona di Venezia, infatti, sarà uno degli oltre 100 eventi di qualificazione che darà la possibilità a tutti gli iscritti (a partire dai 40 anni in su) di guadagnare punti di categoria utili per qualificarsi al campionato mondiale Abbot Wanda Age Group del 2021. 

La 34^ Huawei Venicemarathon è un evento organizzato da Venicemarathon, con la collaborazione di molte aziende. Tra queste: Huawei, Sara, UYN, Karhu, BMW, Pro Action, Ventura, San Benedetto, Air France, Alì, Rio Mare, Banco BPM, Nuncas, Dorelan, Bavaria, 1/6 H, RaceOne, Pica/MarathonFoto, Zuegg, Palmisano, Melinda, Interparking, Castellano Vigilanza


25/07/2019
Parma Marathon


Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it
Immagine MarathonWorld.it