Mare -Lago Terre Pontine

Oltre 1000 al Parco del Circeo per la quarta edizione della Mare-Lago delle Terre Pontine: tutti i risultati

Conferme e novità al traguardo alla quarta edizione della Mare Lago delle Terre Pontine, la più partecipata (totale di 1007 allo start) sia nella 30 km nella 16 km. 

Nella 30 km è tornato a vincere Carmine Buccilli (Atletica Santa Marinella) che ha chiuso la gara in 1:37:30, lasciando il vuoto dietro di sé. Il maratoneta ciociaro non ha però migliorato l'ora e 37 minuti netti nel 2016, che rimane il record della competizione. Seconda piazza per Abdelkader Rahmani (1:50:03) della Top Run Fondi, vincitore della prima edizione nel 2015. Il podio si completa con un podista  pontino, vale a dire Maurizio Testa del Running Club Latina, terzo in 1:51:21.
 
Tra le donne termina il dominio di Fabiola Desiderio, vincitrice delle tre precedenti edizioni. La nuova regina è Patrizia Capasso, della Nuova Atletica Cisterna, con il tempo di 2:06:03. Anche nella categoria femminile si è trattato di un primo posto marcato, come evidenziato dal distacco di oltre due minuti dalla sua inseguitrice, Pamela Gabrielli (Calcaterra Sport) con 2:08:11. Terza la modenese Cecilia Tirelli (As La Fratellanza 1874) in 2:10:19.
 
Nella 16 km secondo successo consecutivo per Fabio Lupinetti, Atletica Città dei Papi Anagni, primo in 54'08'', ancora meglio rispetto ai 55'15'' del 2017. Altro ciociaro al secondo posto, Alfonso Marcoccio (56'14'') dell'Atletica Arce. Il terzo posto è di Gabriele Carraroli (56'28'') del Centro Fitness Montello.
 
Prima donna della 16 km Maria Casciotti della Podistica Solidarietà in 1:03:07,  che ha allungato nello sprint finale su Eleonora Bonanni della SS Lazio Atletica (1:03:38). A stretto giro di posta Anna Quagliara dell'Atletica Sabaudia (1:04:07).
 
Tra i partecipanti anche l'arbitro di calcio Claudio Gavillucci di Latina, 50° assoluto in 1:06:04.Applausi ed emozione quando al traguardo è arrivata Saretta Vargetto, costretta sulla sedia rotella e spinta dai genitori podisti.
 
Oltre duecento persone hanno preso parte alle gara non competitiva e camminata veloce della Walking Women. In entrambi i casi parte del ricavato è andato all'associazione Il Girasole, che a Latina sostiene le attività di un gruppo di ragazzi diversamente abili. 
 
La classifica di società è andata all'Atletica Sabaudia. La Mare Lago valeva come penultima tappa del circuito OPES in Corsa Libera 2017/2018 (la prossima è la Gazzella dei Lepini a Roccagorga domenica 28 ottobre)
L'evento si è svolto nella suggestiva cornice paesaggistica tra Mar Tirreno e Lago di Fogliano, tra i comuni di Latina e Sabaudia, area del Parco Nazionale del Circeo compresa. 

Risultati completi nel link sottostante

I RISULTATI COMPLETI


21/10/2018
BoClassic 2019
Terni Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it