Marcia del Giocattolo

7.000 podisti di tutte le età hanno riempito le vie del centro di Verona in un’edizione con numeri da record | FOTO

Si è conclusa un’altra edizione di grande cuore della Marcia del Giocattolo e i numeri sono da record. Più di 7.000 podisti di tutte le età hanno partecipato all’evento, organizzato da Associazione Straverona con il patrocinio del Comune di VeronaAssessorato allo Sport e Tempo Libero.

In una splendida giornata di sole, la Marcia del Giocattolo ha colorato la città di sorrisi e risate. C’è chi ha corso e chi ha camminato, tutti con un obiettivo comune: sostenere il programma di solidarietà “Help4Rare for Kids”, della onlus DBA Italia, per aiutare i bimbi affetti da malattie rare. Il Charity Program è da sempre selezionato con il CSV di Verona e la manifestazione è patrocinata anche dall’Assessorato ai Servizi Sociali.

Un grande successo la prima edizione competitiva della FAST, con ben 500 atleti accorsi sotto l’arco di partenza in Piazza Bra per la sfida di 10 km inserita nel calendario regionale FIDAL delle corse su strada. Il primo classificato maschile, Nicola Buffa, con il suo tempo di 32’10” ha preceduto sul traguardo Filippo Barizza e Matteo Boriero. Il podio femminile invece, vede sul gradino più alto Giovanna Ricotta con un tempo di 37’47”, davanti a Michela Zorzanello e Lisa Carraro.

Notevole la partecipazione dei gruppi podistici per la tradizionale CLASSICA: quest’anno erano più di 60 e hanno ricevuto, come da consuetudine, numerosi premi.

Infine, la corsa più giocosa e divertente, la FAMILY, con 1.500 partecipanti in festa per le vie del centro e in Piazza Bra all’arrivo.

Associazione Straverona non può che ringraziare i veronesi per un’altra edizione ricca di emozioni. Il Presidente Gianni Gobbi dichiara “Siamo orgogliosi dell’affetto che la città di Verona dimostra verso la Marcia del Giocattolo. Oggi eravamo davvero in tanti e questo significa poter dare un contributo importante al progetto Help4Rare for Kids”.

Alla partenza della FAST questa mattina l’Assessore allo Sport Filippo Rando ha dato il via ai corridori più esperti, mentre alla corsa FAMILY ha partecipato anche il sindaco Federico Sboarina insieme ai suoi bimbi, a dimostrazione di come l’amministrazione comunale creda fermamente nell’importanza e nel valore di iniziative di questo genere. Il primo cittadino parla della Marcia del Giocattolo come di “un evento che sostengo da sempre con grandissimo piacere, che unisce la città per una buona causa”, mentre l’Assessore Rando l’ha definita “un momento di sport e solidarietà irrinunciabile nel Natale veronese”.

Un evento ricco di tradizione, che ogni anno viene sostenuto da numerose aziende, veronesi e non solo. Presenter partner della Marcia del Giocattolo FAST e auto ufficiale della manifestazione è la concessionaria Alfa Romeo F.lli GirelliBanca Mediolanum è il main sponsor, mentre AGSM e Pittini sono i partner. Tra i supplier di questa 42a edizione troviamo SofarMayaConsorzio San Zeno e Turri. L’evento si svolge con la partecipazione del Children’s Museum VeronaL’Arena, TeleArena e Radio Verona sono i media partner di questa edizione. Funivie Malcesine – Monte BaldoOdontoSalute, Mastertent, YOLO e Deca sono i supporter, mentre Mizuno è partner tecnico. Amia e Acque Veronesi sono i green partner. I fornitori ufficiali di quest’anno sono BauliAvesaniMaruzzellaLatte VeronaCantina Valpantena e Lucchi Giocattoli.

Conclusa la 42a Marcia del Giocattolo, Associazione Straverona dà appuntamento al mese di maggio 2020 con la 38a Straverona, la tradizionale stracittadina della città.


08/12/2019
Calendario Maratone 2020


Trento Half Marahon 2020
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it
Foto: Organizzatori