La Rapidissima

Domenica 25 aprile va in scena a Pietra Ligure la prima edizione de La Rapidissima 10k: tutti i dettagli

Forte di una vasta esperienza alle sue spalle, con l’organizzazione di eventi di spicco come l’UltrAndoraRun e la RunRivieraRun Half Marathon (prossima edizione il 24 ottobre sempre da Varigotti a Loano), l’Asd RunRivieraRun si prepara per l’appuntamento con La Rapidissima 10K del prossimo 25 aprile a Pietra Ligure (SV), una novità assoluta del calendario nazionale Fidal e proporre un nuovo evento di questi tempi è un segno importante, di fiducia nell’uscita dalle difficoltà che stiamo vivendo. Chiaramente bisognerà ancora fare i conti con la pandemia e quindi allestire l’evento nella rigorosa applicazione dei protocolli sanitari in vigore, limitando al massimo la socialità e rispettando il distanziamento, ma è un primo passo verso la normalità.

Dal punto di vista tecnico la gara si preannuncia molto interessante perché i suoi connotati fanno pensare che si possano ottenere grandi risultati cronometrici. Il percorso è a circuito, con partenza da Viale della Repubblica a Pietra Ligure e giro di boa a Borgio Verezzi: il tracciato dovrà essere affrontato tre volte, per un totale di 10 km.

Le iscrizioni sono già ampiamente in corso e le adesioni fioccano, al costo di 10 euro provvedendo entro il 18 aprile e 12 euro fino al 22, andando online su www.wedosport.net. Si potrà provvedere anche direttamente sul posto, sabato 24 aprile dalle 10:00 alle 18:00 presso il Centro Polivalente in Via Nino Bixio 13 al prezzo di 15 euro; alla domenica, dalle 7:30 alle 9:00 si potranno ancora ritirare pettorali e pacchi gara ma non sarà più possibile iscriversi. Alla manifestazione, che a oggi non può prevedere come si sperava la versione non competitiva a causa delle restrizioni, è abbinato un Progetto Charity, raccolta fondi volontaria a favore dell’Associazione Auser-Insieme di Pietra Ligure.

Essendo gara nazionale, è aperta anche ai concorrenti provenienti da fuori regione e questo potrebbe favorire anche una maggiore conoscenza del teatro di gara, dalla lunga tradizione podistica ma ricco di attrattive turistiche, con il centro contraddistinto da richiami come Palazzo Golli sede del municipio, Palazzo Leale-Franchelli e il Castello, risalente addirittura all’antica Roma. Ma le attrattive sono tante, bisogna esserci, ne vale davvero la pena.


02/04/2021
Calendario Maratone 2021
Allenati con MarathonWorld.it
Le Recensioni di MarathonWorld.it