Berlin Marathon

A partire dalle ore 9.15 di domenica 16 settembre 2018 segui in diretta la 45ma edizione della Berlin Marathon

Tempo Gara Uomini
00:00:00
Tempo Gara Donne
00:00:00
Tempo Gara
00:00:00

 


Saranno oltre 40mila i runners al via della Berlin Marathon: a partire dalle ore 9.15 segui in diretta con noi le fasi salienti della gara che vedranno l'attacco al primato del mondo di Eliud Kipchoge al maschile e di Tirunesh Dibaba al femminile.

LEGGI ANCHE: IL RECORD DI KIPCHOGE

LEGGI ANCHE: I RISULTATI, AL FEMMINILE TRIS CHERONO

LEGGI ANCHE: LO SPECIALE BERLIN MARATHON 2018

ISCRIVITI AI NOSTRI SERVIZI GRATUITI: WHATSAPP - NEWSLETTER

 


Tempo Uomini
2h01'39
RECORD DEL MONDO! Eliud Kipchoge è il nuovo primatista mondiale sulla Maratona grazie ad una straordinaria cavalcata che lo ha portato a completare i 42.195km in 2h01'40 e vincere per la terza volta a Berlino! approfondimenti in homepage

Tempo Donne
2h18'11
Gladys Cherono vince con il quarto crono della storia la Maratona di Berlino 2018! si tratta del terzo successo in Germania per la keniana

Tempo Uomini
1h55'32
E' fatta! Kipchoge ha a disposizione 7'25" per completare i 2195m mancanti e stabilire il primato!

Tempo Donne
Gladys Cherono si avvia a vincere per la terza volta in carriera la Maratona di Berlino, ormai incolmabile lo svantaggio per le avversarie

Tempo Uomini
1h41'02
Rimane ancora molto ampio il vantaggio di Kipchoge sul record del mondo, a meno di un clamoroso crollo tra pochi minuti sarà riscritto il libro dei record sulla 42.195km

Tempo Donne

Tempo Uomini
1h26'45
Kipchoge rimane da solo! dopo poco meno di 26km si ferma anche l'ultima delle 3 lepri ma il keniano continua la sua cavalcata trionfale e la proieizione scende addirittura a 2h02'01", il record sembra cosa certa! Amos Kipruto paga poco meno di 2', Kipsang ha invece un ritardo di 2'35"

Tempo Donne
1h38'04
Gladys Cherono e Ruti Aga spalla a spalla! Tirunesh Dibaba fuori dai giochi a 20" e superata anche da Edna Kiplagat

Tempo Uomini
1h12'24
Nessun segno di cedimento per Kipchoge che continua a martellare parziali da 2'50" al chilometro portando la sua proieizione a 2h02'12": il keniano ha sempre dimostrato una grande solidità nelle sue gare e probabilmente il vantaggio accumulato sarà sufficiente per migliorare il record del mondo e scrivere un'altra pagina di storia. Oltre 1'30" il ritardo di Kipsang e Kipruto

Tempo Donne
1h21'52
Il probelma al rifornimento sembra aver condizionato la prova della Dibaba che ora soffre il rientro di Cherono e Aga! le tre atlete corrono in fila nel giro di 3", ancora tutto è in via di definizione

Tempo Uomini
1h01'06
Sono 6 i secondi di ritardo alla Mezza rispetto ai tempi dichiarati alla vigilia ma il vantaggio sul record del mondo è ora addirittura di 45". In precedenza si era fermata anche la seconda lepre Bernard Kipkemoi con Kipchoge che si ritrova con un solo pacemaker dopo appena 45' di gara. Kipsang non sembra in grande spolvero e si fa rimontare da Amos Kipruto passando in 1h02'07"

Tempo Donne
1h09'03
Al rifornimento pasticcia Tirunesh Dibaba che inciampa e finisce a Terra per qualche istante, l'etiope si rialza immediatamente e passa al comando a metà gara. Sembrano pagare inesorabilmente Gladys Cherono, Edna Kiplagat, Helen Tola e Ruti Aga (+7")

Tempo Uomini
43'38"
Sammy Kitwara, prima lepre, alzia già bandiera bianca! Kipchoge sembra innervosirsi e invita le due restanti lepri a stare davanti e non ai lati. Ai 15km il vantaggio sul primato mondiale è di 12" mentre sembrano pagare un inizio di gara troppo veloce gli altri: Kipsang si trova infatti a oltre 20" dal leader

Tempo Donne
49'08"
Rimane ancora ottima la proiezione delle battistrada, complice la massiccia presenza di uomini nel loro gruppo. Dibaba, Aga, Cherono, Tola e Kiplagat: saranno loro a giocarsi la vittoria ed un crono di assoluto rilievo

Tempo Uomini
29'01"
Non c'è gara a Berlino! Kipchoge da solo sin dal primo metro lotta contro il record del mondo (2h02'57") gli altri già staccati combattono per le restanti posizioni. Il vantaggio sul primato oscilla ad ogni passaggio tra i 10 ed i 20" ma attenzione perchè Dennis Kimetto in occasione del primato fu autore di un ultimissima parte di gara notevole e Kipchoge dovrà mantenere un vantaggio cospicuo almeno fino ai 35km. Ai 10km il cronometro si ferma dopo 29'01" per una proiezione finale di 2h02'27", Kipsang paga 11" mentre seguono a 15" Amos Kipruto e Abera Kuma

Tempo Donne
32'44"
Cinque atlete racchiuse in pochi metri per il successo al femminile: record del mondo che pare inavvicinabile ma tutto il gruppo di testa sta correndo su ritmi ampiamente inferiori alle 2h20: Tirunesh Dibaba è davanti a tutti con un vantaggio di un secondo su Gladys Cherono, Ruti Aga e Helen Tola, staccata di 5" Edna Kiplagat

Tempo Uomini
14'24"
Passaggio ai 5km per Eliud Kipchoge accompagnato dalle 3 lepri Boit, Kitwara e Kipkemoi. Il crono fatto segnare in questo split è di ben 19 secondi migliori rispetto alla proiezione sul record del mondo, il gruppo di Wilson Kipsang segue a 9"

Tempo Donne
16'27"
Sono tre i secondi di ritardo delle donne sul record del mondo: al comando troviamo Tirunesh Dibaba, Ruti Aga, Gladys Cherono, Helen Tola ed Edna Kiplagat

Tempo Uomini
E' partita la 45ma edizione della Maratona di Berlino: splende il sole sulla capitale tedesca con una temperatura abbastanza rigida che tuttavia dovrebbe riscaldarsi nel corso dei prossimi chilometri. I primi 1000m scorrono addirittura in 2'43", 10" meglio della proiezione del record del mondo, con il solo Kipchoge che segue le prime lepri. Kipsang e Tadese già staccati nel secondo gruppo.

Tempo Donne
Nella gara femminile tutte le favorite corrono insieme accompagnate da un foltissimo gruppo di uomini

La Corsa dei Santi 2018
I test di MarathonWorld.it
Hotel per la Maratona
SportDaily.it
Il Calendario di MarathonWorld.it