Maratona: le regole da seguire

Alcuni consigli per affrontare al meglio la tua maratona: le regole da seguire prima, durante e dopo la gara - Maratona, Mezza, 10km o Ultra.

Mesi di preparazione, di disciplina, di impegno e di forza di volontà per preparare l'impegno clou della stagione. Ma come fare per evitare errori, anche banali, che potrebbero compromettere l'evento?

Nel libro "Corri verso il benessere" di Ignazio Antonacci viene elencato una sorta di vademecum che ogni runner dovrebbe tenere bene a mente per far si che tutto vada al meglio prima, durante ma anche dopo la gara. Andiamo a scoprire alcuni di questi consigli:

PRIMA DELLA GARA

  • Se la partenza è posta in un luogo diverso dell'arrivo, anticipare la sveglia (soprattutto nel caso di grandi spostamenti come per le gare Major) per ottimizzare il viaggio il pullman ed il deposito borse.
  • Nell'attesa di arrivare alla partenza evitare di stare a lungo in piedi, eseguire esercizi di mobilità articolare e rilassatevi, anche con la musica.


PRIMA DELLA PARTENZA

  • Anche se per le gare di lunga durate non si può parlare di vero e proprio riscaldamento, mezz'ora prima della partenza è opportuno pre-attivare il corpo con una corsa lenta, alcuni esercizi di mobilità articolare e, per finire e se gli spazi lo consentono, alcuni allunghi.
  • In attesa dello start non sovraccaricare la muscolatura adibita al mantenimento della postura, evita quindi di stare a lungo in piedi prima di partire. Cerca di rilassarti, anche stando a sedere, ed alterna queste fasi ad esercizi di mobilità.
  • Resta coperto. Per mantenere il corpo ad una temperatura adeguata, evita di sbarazzarti troppo rapidamente degli indumenti superflui ed aspetta l'ultimo momento per spogliarti.
  • Prima dello sparo un ultimo check generale: sistema il cronometro, controlla i lacci delle scarpe e controlla che il chip per il rilevamento cronometrico sia sistemato al meglio.

DURANTE LA GARA

  • Attento ai rifornimenti: soprattutto per le gare più lunghe, cerca di organizzarti per tempo in vista dei punti di ristoro decidendo in anticipo dove spostarti e cosa prendere per integrare.
  • Runner solitari vs Runner di compagnia: se vi piace correre da soli cercate una vostra dimensione seguendo il vostro ritmo, viceversa se vi piace chiacchierare per stemperare la tensione cercate un gruppo che abbia il vostro stesso obiettivo senza farvi condizionare.
  • Non scoraggiatevi e pensate positivo: se i parziali non sono quelli programmati a tavolino, capite quale è il motivo o se non è la giornata ideale. Corri tranquillamente per il piacere di arrivare al traguardo senza pensieri negativi come "ma perché?" o "non dovevo iniziare con quel ritmo troppo veloce".
  • Costruitevi una vostra immagine vincente: durante la gara cercate di immaginarvi al traguardo con il sorriso e le braccia sollevate. Se avete una vostra immagine vincente di un'altra gara provate ad "ancorarci" ad essa ricordando la sensazione positiva che avete già vissuto.

DOPO LA GARA

  • Cambiati appena possibile: raggiungi il prima possibile il deposito borse per indossare indumenti caldi e asciutti. Se i tempi di attesa sono lunghi resta coperto con il telo termico che spesso è fornito dagli organizzatori.
  • Bevi e reidratati: cerca di bere soluzioni saline ed evita bevande troppo zuccherate. Dopo uno sforzo intenso è spesso normale non avere fame.
  • -Doccia calda rigenerante: appena possibile fai una doccia calda o, se possibile, un bagno con immersione di sali marini. Nelle ore successive sarebbe opportuno massaggiare le gambe con gel naturali. Goditi i momenti successivi all'arrivo: sono spesso attimi indimenticabili che ti permettono di apprezzare la sfida appena vinta. "La maratona è per tutti ma non tutti hanno il coraggio di provarci. Se ci sei riuscito, goditela!".

LETTURA CONSIGLIATA

Corri verso il benessere - Ignazio Antonacci

Il benessere (StarBene) è uno stato generale di buona salute fisica, psichica e mentale che caratterizza la qualità della vita di ogni singola persona e non possiamo farne a meno.

Abbiamo un mezzo naturale molto potente per migliorare la nostra salute e il nostro benessere, la corsa. Correre è un'attività che calma la mente, rinforza il corpo, alleggerisce l'anima e trasferisce una piacevole sensazione di libertà e benessere.

Il semplice gesto naturale della corsa di mettere un piede dinanzi all'altro, può condurre ogni persona a vivere forti emozioni. La corsa e la maratona, come metafora della vita, ostacoli da superare, la gioia della FinishLine, la medaglia.

La corsa è una meditazione attiva, vivere il qui e ora Zen, godere di ogni passo, di ogni respiro, di ogni battito del tuo cuore. Non mettere limiti alla tua mente, #puoisevuoi raggiungere tutto quello che desideri con il potere della tua mente, basta volerlo e agire.

Siamo #natipercorrere, per praticare del sano movimento fisico, il nostro corpo è stato concepito per muoversi, riscopriamo il piacere di farlo al meglio per raggiungere uno stato di salute, di benessere e migliorare le performance atletiche, dando ogni giorno il meglio di sé e non mollare mai, sii forte, determinato.

12/04/2022