Bolzano City Trail

Hannes Rungger e Agnes Tschurtschenthaler trionfano al Bolzano City Trail 2020: ecco come è andata

In una perfetta giornata autunnale, soleggiata e con una temperatura di 15 gradi, domenica si è svolta la terza edizione del Bolzano City Trail. Sul percorso di 27 chilometri per un dislivello di 1200 metri si sono affermati il sarentinese Hannes Rungger e Agnes Tschurtschenthaler di Sesto Pusteria. La Bolzano City Run (16 chilometri, 400 metri di dislivello) è andata invece a Daniel Pattis (Tires) alla vipitenese d’adozione Fabiola Conti. 220 atlete e atleti hanno preso parte all’amato evento di trail running nel capoluogo altoatesino.

Alla prima edizione del Bolzano City Trail aveva dominato Hannes Rungger. Il trentottenne sarentinese ha replicato questo successo anche domenica alla terza edizione dello spettacolare trail bolzanino, che oltre a passare per la città percorre anche le popolari passeggiate di Bolzano. Per diversi minuti l’atleta dello Sportler Team ha lottato testa a testa con Marco De Salvador. Sebbene Rungger fosse davanti nelle parti in salita, De Salvador gli è sempre stato alle costole. Nella salita sulla vecchia strada per San Genesio Rungger ha sferrato l’attacco decisivo che lo ha portato a vincere la gara di trail in 1h59’50”. Il bolzanino De Salvador con un distacco di 1‘19” è arrivato in seconda posizione, mentre l’esperto Helmuth Mair (SG Eisacktal Raiffeisen) ha completato il podio raggiungendo il traguardo in 2h09’05”.

In campo femminile Agnes Tschurtschenthaler è stata in testa dall’inizio alla fine. La trentottenne, alla partenza per l‘ASV Niederdorf Raiffeisen, ha corso in solitaria e ha concluso i 27 chilometri per 1200 metri di dislivello in 2h16’59”. Seconda si è classificata Birgit Klammer (ASV Gherdeina Runners), che ha disputato il trail in 2h41’53”. Il terzo posto è andato a Irene Zamboni (Marathon Club Trento), al traguardo in 2h42’41”.

Pattis e Conti in testa alla Bolzano City Run

Alla Bolzano City Run, lunga 16 chilometri e con un dislivello di 400 metri, ha vinto Daniel Pattis. Il ventiduenne di Tires, una delle migliori promesse della corsa in montagna mondiale, ha raggiunto il traguardo in 1h04’34”. L’atleta dell‘ASD Südtirol Team Club ha raggiunto il traguardo con quasi mezzo minuto di anticipo sul sarentinese Georg Premstaller (ASC LF Sarntal Raiffeisen/+29 secondi), che si è potuto rallegrare del secondo posto sul podio. Luca Clara (Tornado) ha corso in 1h05‘39” arrivando terzo.

Tra le atlete si è affermata Fabiola Conti (Torino Road Runners). La milanese, che vive a Vipiteno e ha gareggiato per una società torinese, ha vinto la gara in 1h19’35”. In seconda e terza posizione si sono classificate due atlete dell’ASC LF Sarntal Raiffeisen: Barbara Vasselai, la vincitrice della scorsa edizione, ha tagliato il traguardo dopo 1h2’01”, quattro minuti esatti dopo è arrivata Karolina Thaler. La vincitrice del Bolzano City Trail dello scorso anno, Irene Senfter (Lana), quest’anno si è classificata quarta sulla distanza più breve

Alla corsa non competitiva Bolzano City Enjoy, che nei suoi sei chilometri di percorso si è snodata tra il centro storico e i prati sul Talvera, hanno partecipato 20 persone. Hanno affrontato il percorso in parte correndo, in parte passeggiando. “Siamo veramente soddisfatti sia per il numero di partecipanti, sia di aver potuto organizzare la corsa. Un grande complimento va alle atlete e agli atleti che si sono attenuti in modo esemplare alle misure di igiene e sicurezza. Vogliamo ringraziare anche tutti i volontari, tutte le diverse organizzazioni che ci hanno supportato, e naturalmente anche il nostro partner Dynafit, che ci ha sostenuto davvero molto”, tirano le somme dopo la gara Roberta Agosti, Andreas Daum (entrambi dell’Azienda di Soggiorno di Bolzano), Dorothea Kelderer (SC Neugries) e Sonja Abrate (Ecoistituto).

Le voci dei vincitori

Hannes Rungger (vincitore Bolzano City Trail): “Questa è stata la prima e unica gara di quest’anno per me. Prima c’è stato il lockdown, poi purtroppo ero infortunato. Per questo volevo assolutamente partecipare. Naturalmente sono molto soddisfatto. Il percorso era più ripido e più complicato degli scorsi anni. Nei passaggi in discesa ho perso vantaggio, ma alla fine mi è rimasta più forza.”

Agnes Tschurtschenthaler (vincitrice Bolzano City Trail): “Il percorso è veramente splendido, richiede molti sforzi. Ho trovato i passaggi in discesa tecnicamente molto complessi. Sto molto bene, non so ancora quali altre gare disputerò quest’anno.”

Daniel Pattis (vincitore Bolzano City Run): “Sono rimasto sorpreso, perché il percorso era più ripido di quanto credessi. Mi sono sentito a mio agio durante tutta la gara e sono davvero contento della mia vittoria. Ora disputerò ancora alcune gare di cross e magari una o due su strada.”

Fabiola Conti (vincitrice Bolzano City Run): “Oggi ho partecipato per la prima volta a questa gara e la Bolzano City Run mi è piaciuta molto. Ci sono alcuni passaggi in salita, ma su tutto il percorso si riesce a correre bene.”

RISULTATI COMPLETI

Risultati Bolzano City Trail (27 km/1200 metri di dislivello)

Maschile:

1. Hannes Rungger (Sportler Team) 1:59.50

2. Marco De Salvador 2:01.09

3. Helmuth Mair (S.G Eisacktal Raiffeisen ASD) 2:09.05

4. Kushtrim Torozi 2:12.50

5. Christian Stuffer (ASV Gherdeina Runners) 2:14.17

Femminile:

1. Agnes Tschurtschenthaler (A.S.V. Niederdorf Raiffeisen) 2:16.59

2. Birgit Klammer (ASV Gherdeina Runners) 2:41.53

3. Irene Zamboni (Marathon CLub Trento) 2:42.41

4. Daniela Bernabè (Atletica Valle di Cembra) 2:56.35

5. Laura Fankhauser 3:06.46

 

Risultati Bolzano City Run (16 km/400 metri di dislivello)

Maschile:

1. Daniel Pattis (ASD Südtirol Team Club) 1:04.34

2. Georg Premstaller (ASC L.F. Sarntal Raiffeisen) 1:05.03

3. Luca Clara (Tornado) 1:05.39

4.  Jürgen Wieser (ASV Jenesien Soltnflitzer) 1:07.33  

5. Andrea Cesaro (Trentino Running Team) 1:08.42

Femminile:

1. Fabiola Conti (Torino Road Runners A.S.D.) 1:19.35

2. Barbara Vasselai (ASC L.F. Sarntal Raiffeisen) 1:22.01

3. Karolina Thaler (ASC L.F. Sarntal Raiffeisen) 1:26.01

4. Irene Senfter (Südtirol Team Club) 1:27.24

5. Francesca Rovelli (Laives Runners) 1:28.42


18/10/2020
Calendario Maratone 2020


Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it
Foto: hkMedia