Parcocorsa

Ancora un grande successo per la Parcocorsa di Arezzo: vittorie di Lorenzo Mori e Valentina Mattesini

Foto di Organizzatori


Grande partecipazione alla 22^ Parcocorsa con oltre 350 atleti competitivi e non che hanno voluto trascorrere la Pasquetta all’insegna del movimento all’aria aperta. Le previsioni non promettevano niente di buono ed infatti alcune disdette sono venute dalla parte nord della Toscana in cui già di mattina pioveva molto intensamente.


Per fortuna la Parcocorsa si è riusciti a disputarla con soltanto qualche goccia nel finale di gara e nel momento delle premiazioni.


Cronaca della Gara:


Partenza alle ore 10 data dal presidente del Centro Aggregazione Sociale di Pescaiola Giancarlo Rondoni , con un giro iniziale all’interno del Parco del Foro Boario per poi proseguire nel bellissimo ed impegnativo parco del Pionta con salite e discese molto insidiose in cui i migliori si sono portati subito in testa .

Lorenzo Mori ,Giovanni Scatizzi e Alessandro Tartaglini sono loro ad imporre il ritmo che soltanto Bandini, Zanti, Dibra , Guidelli e Fazzi tengono mentre gli altri in una lunghissima fila indiana inseguono.


Dopo le prime divagazioni nel Parco del Pionta, ci si trasferisce al Parco Ducci in cui le situazioni alla testa della corsa non cambiano , mentre tutto cambia quando si deve affrontare la salita di S. Domenico e soprattutto quella verso il Prato in cui Mori stacca tutti con una progressione decisa guadagnando già 100 metri nei confronti di Scatizzi e quasi 150 nel gruppetto di Tartaglini, Dibra, Zanti e Bandini.


Anche in campo femminile dopo una partenza abbastanza tranquilla con un gruppetto quasi compatto Mattesini, Sadocchi Belardinelli e Trippi , comincia a sgretolarsi nella salita del Prato in cui Mattesini e Sadocchi staccano le altre. Nel finale di gara Lorenzo Mori (U.P.Policiano) va a completare la gara con l’ottimo tempo di 39’41” staccando di 1’01”Giovanni Scatizzi (Atl. Sestini) che nel finale rischia di farsi recuperare da Alessandro Tartaglini (U.P.Policiano) 3° ad 1’05” .


Nella gara Femminile Valentina Mattesini (U.P.Policiano ) 46’55” la spunta nel finale di 1” sulla compagna di squadra Giulia Sadocchi mentre al 3° posto Roberta Belardinelli (Filirun Team) giunge con un distacco di circa 1’. Nella Classifica di Società ancora una vittoria per i colori della U.P.Policiano.


Dopo la 5^ prova del Grand Prix in campo maschile Stefano Bettarelli è al comando su Tartaglini e Serluca. In quello femminile Giulia Sadocchi su Valentina Rossi e Valentina Mattesini


Prossimo appuntamento con il Grand Prix : Domenica 7 Aprile a San Zeno per la 10^ edizione del Green Trail un misto pianura e salita sul crinale tra San Zeno e Agazzi di km 11.


Risultati completi nell'allegato a fondo pagina