Maratona di Roma

Giorgio Calcaterra sarà al via della Maratona di Roma: l'ultramaratoneta rimonterà e motiverà dall'ultima posizione!

Giorgio Calcaterra, il più famoso runner italiano, ha esordito in gara tanti anni fa alla stracittadina della Maratona di Roma. Da li in poi non si è più fermato, collezionando in carriera record su record di vittorie e imprese straordinarie. Sulle strade della Capitale si allena ogni giorno e non c'è runner che non lo saluti durante gli allenamenti, essendo conosciuto da tutti. Con la Maratona di Roma, poi, ha un rapporto speciale perchè l'ha corsa tante volte, spesso lanciando dei forti messaggi sociali. L'8 aprile sarà di nuovo sulla linea di partenza per correre la sua speciale maratona in qualità di “ambasciatore” del popolo dei runner.

LEGGI ANCHE: L'ALBO D'ORO DELLA MARATONA DI ROMA

Assisterà sulla linea di partenza al passaggio dei partecipanti e poi inizierà la sua gara di rimonta. Passo dopo passo saluterà le migliaia di runner che sorpasserà, motivandoli così a portare a termine la sfida dei 42 chilometri senza stress, ma con il sorriso. Un tema che Giorgio affronta nel suo secondo libro intitolato “Correre da zero a 100 chilometri”, nel quale fornisce consigli per cercare di far correre tutti con il sorriso, che uscirà tra pochi giorni e sarà presentato allo Sport Expo Marathon Village. “Il messaggio che vorrei dare – dice Calcaterra - è che è bello correre in compagnia e non bisogna per forza andare sempre al massimo. Spesso stando avanti non vedo tutte le migliaia di persone che corrono la maratona, così domenica 8 aprile partiró per ultimo proprio per cercare di vederne il più possibile”.


20/03/2018
Calendario 2019
Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it