CorriRoma

Domenica in 2300 di corsa in ricordo di Abebe Bikila. Lo starter sarà il Campione Olimpico Gelindo Bordin

Ancora una volta Italia Marathon Club, organizzatore della Maratona di Roma dal 1998, ha fatto centro. Domenica prossima, 16 settembre, oltre 2300 runner provenienti da tutta Italia correranno la 12^ edizione di CorriRoma, la 10 chilometri ideata nel 2005 insieme al Sindaco Walter Veltroni per ricordare l’impresa di Abebe Bikila ai Giochi olimpici del 1960. Un evento che negli anni ha visto la partecipazione di grandi personaggi come la tennista russa Kurnikova e l'olimpionico di maratona Stefano Baldini.

E sarà un altro olimpionico di maratona, il primo italiano della storia, Gelindo Bordin a dare il via alla gara che partirà alle 8.15 da via di San Gregorio, dove l'atleta etiope chiuse da trionfatore la maratona olimpica, e terminerà al Circo Massimo dopo aver attraversato alcune delle vie più belle del centro storico. In memoria dell'olimpionico etiope, prima della partenza sarà deposto un mazzo di fiori con la dedica a Bikila e il pettorale numero 11 della CorriRoma sotto la stele a lui intitolata in via di San Gregorio. Alla cerimonia parteciperanno, oltre al presidente di Italia Marathon Club Enrico Castrucci, il presidente del Coni Lazio Riccardo Viola, il presidente della Fidal Lazio Fabio Martelli e il presidente della commissione sport di Roma Capitale Angelo Diario.

Gara che ha fatto registrare una percentuale di presenze femminili tra le più alte mai registrate in Italia (quasi il 26%), segno del grande appeal del percorso che, oltre al fascino è anche scorrevole, dunque ideale per testare le proprie condizioni atletiche dopo le vacanze estive.

Da oggi CorriRoma apre il suo villaggio da Cisalfa Sport di Piazza Guglielmo Marconi 16/22, dove si consegneranno i pettorali e fino a domani si svolgeranno diverse attività di intrattenimento per i runner.


14/09/2018
Maratonina Gorizia 2018


La Corsa dei Santi 2018
Parma Marathon 2018
SportDaily.it
Immagine MarathonWorld.it