Verdi Marathon

Il 27 febbraio non si terrà la 24^ edizione dell’evento che da anni porta i runners da Salsomaggiore Terme

Il 27 febbraio non si terrà la 24^ edizione dell’evento che da anni porta i runners da Salsomaggiore Terme (sede di partenza di tutte le distanze) fino a Busseto (maratona) passando dai paesi di Fidenza (10km), Fontanellato (mezza maratona) e Soragna (30km) con l’intento di celebrare il Maestro Verdi. 

“Sappiamo bene che lo sport non si ferma. È interesse generale che ciò non avvenga. I nostri eventi, considerando tutti i protocolli messi in atto, sono da considerare molto sicuri

ma la certezza non è possibile garantirla. In un momento di forte crescita dei contagi, seppur meno virulenti del passato, e in attesa dei picchi del periodo così come comunicati dalle autorità competenti vi sono decisioni finali da prendere oggi senza attendere quelle che potenzialmente potrebbero giungere a ridosso dell’evento e che produrrebbero maggiori inconvenienti e poco tempo di preavviso per tutti quanti.

Parma Marathon ad ottobre ha rappresentato una ripartenza e forti del successo ottenuto eravamo fiduciosi nel voler riproporre Verdi Marathon dopo un anno di stop.

Dobbiamo però guardare a ciò che accade nel presente e rispettare il momento.

Crediamo quindi che, in questa occasione e certi di interpretare un sentimento comune anche a molti runners ed organizzatori, la presente decisione sia quella migliore per le migliaia di partecipanti, per i volontari coinvolti e per il territorio che deve vivere questa manifestazione con gioia e spirito di appartenenza e non come un appuntamento da subire e poco condiviso.

Ci aspettano ulteriori anni di attività al fine di promuovere la pratica sportiva, il nostro amato sport ed il bellissimo territorio su cui la Verdi Marathon si innesta. Il nostro impegno così come avviene per ogni evento organizzato da Parmarathon Asd è quello di lavorare fin da subito per tornare a rendere l’appuntamento ancora più attraente per tutti noi runners.

Nessuno spostamento di data verrà proposto così da non appesantire un calendario Fidal già oberato e per non gravare su altre organizzazioni e partecipanti.

Tutti gli iscritti riceveranno nei prossimi giorni le comunicazioni dedicate.

Invitiamo tutti a controllare la propria e-mail indicata al momento dell’iscrizione e a controllare la cartella della posta in arrivo e quella indesiderata.

Per ogni maggiore informazione seguite i canali social di Verdi Marathon e la segreteria organizzativa rimane a disposizione (segreteria@Verdimarathon.it)

11/01/2022