Castano di Notte

E’ tempo di vigilia per il circuito E…State Correndo: domani a Castano Primo va in scena la Castano di Notte

E’ tempo di vigilia per il circuito E…State Correndo: proprio domani infatti sarà Castano Primo con la sua Castano di Notte a tenere a battesimo, come ogni anno, anche l’edizione 2018 della manifestazione serale di gare podistiche su strada patrocinata da FIDAL Milano.

Villa Rusconi, sede storica del Comune della cittadina alle porte dell’aeroporto di Milano Malpensa, aprirà le porte del pittoresco cortile di via Palestro alle ore 19.00: da quel momento i preiscritti alla tappa inaugurale potranno ritirare il pettorale da conservare per tutte le prove della manifestazione; per gli indecisi, invece, ci sarà ancora tempo per fugare ogni dubbio e partecipare a questo ormai imperdibile appuntamento estivo di sport e divertimento.

Appuntamento estivo, sì, ma con radici decisamente invernali. “L’idea di dare vita ad una corsa su strada è nata con qualche amico appassionato di corsa dopo un allenamento in una nebbiosa serata novembrina”, ci racconta Carola Bonalli, presidente dell’ASD Amici dello Sport-Podistica Castanese che da sempre si adopera per la buona riuscita della serata. “il nostro intento era quello di combinare gli interessi di chi da tempo pratica la corsa con velleità agonistiche con la curiosità di chi invece non ha mai messo -o ha indossato poche volte, le scarpe per correre: unendo sport e amicizia, abbiamo voluto creare sia un’occasione in cui ci si potesse mettere alla prova su un circuito veloce alla ricerca del proprio pb, sia un’opportunità per provare in prima persona quanto sia bello correre godendo di un paesaggio unico nel suo genere. E, ad oggi, i nostri sforzi sono stati premiati.”

Lo scenario in cui si snoda il percorso è la classica cornice castanese che, dalla centralissima piazza Mazzini arriva a lambire le rive del canale Villoresi per ributtarsi poi nel centro città. A differenza degli scorsi anni, per questa edizione il tracciato è stato allungato di qualche metro così da uniformarlo alle distanze delle altre prove – per un totale, quindi, di 5.75mt.

I primi a scendere in campo saranno i piccoli iscritti alla Baby Run, protagonisti indiscussi del prologo dell’edizione 2018 del circuito: alle 20:00 in punto toccherà proprio a loro correre a tutta birra la distanza che dalla chiesa di San Zenone si estende fino al gonfiabile Decathlon sito al centro della piazza.

Ultimi, ma solo in ordine temporale per via della partenza alle 20:35, gli iscritti alla marcia ludico motoria FIASP non competitiva.

Nel mezzo, la prova clou della serata: la gara competitiva FIDAL prenderà il via alle 20:30 e vedrà poi le premiazioni dei primi cinque uomini e le prime cinque donne classificate. Nel 2017 Emanuele Repetto/Delta Spedizioni e Silvia Radaelli/Bracco Atletica hanno trionfato l’uno al termine di una volata sul filo di lama, l’altra con un ampio e indiscusso margine fin dai primi metri della prova – e, entrambi, si sono poi rivelati essere trionfatori dell’intero circuito. Siete pronti a sfidarli per cercare di sottrarre loro lo scettro della Castano di Notte?


13/06/2018
Maratonina Gorizia 2018
Questionario Runners
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it