Campionati Europei

La presentazione della finale dei 10mila metri femminili dei Campionati Europei di Atletica di Berlino 2018

Alle ore 20.40 di mercoledì 8 agosto saranno 26 le atlete che scenderanno sulla pista di Berlino per la finale dei 10mila metri femminili dei Campionati Europei di Atletica di Berlino 2018, tra di loro nessuna azzurra.
 
Dopo l'entusiasmante finale di ieri sera al maschile, con il bronzo di Yeman Crippa, anche tra le donne si preannuncia una gara equilibrata ed incerta. A livello statistico il record europeo, che corrisponde con quello dei campionati, appartiene alla britannica Paula Radcliffe che a Monaco 2002 corse in 30'01"09.
 
Pochissime le gare corse nel mondo ed in Europa sui 25 giri di pista nel 2018 e così l'unico spunto proviene dalla Coppa Europa di Londra che ha visto vincere la keniana di bandiera israeliana Lonah Chemtai Salpeter in 31'33'03" davanti alla romena Ancuta Bobocel (31'43"12) ed alla portoghese Sara Moreira (32'10'50"); tutte e 3 le atlete saranno in gara a Berlino.
 
 
Altri nomi da tenere senza dubbio in considerazione sono quelli della tedesca classe 1997 Alina Reh, Campionessa Europea Junior 3 anni fa sui 3000m e 5000m, la francese Sophie Duarte e l'esperta ungherese Krisztina Papp. Punto interrogativo invece sulla turca/keniana Yasemin Can in quanto tutta la spedizione del mezzofondo turco ha fin qui clamorosamente deluso.
 
A nostro parere però la vera favorita per il successo è la 32enne olandese Susan Krumins, Kuijken da nubile, che nei grandi appuntamenti ha sempre saputo centrare l'obiettivo cogliendo per esempio un prestigioso 8° posto olimpico e mondiale sui 5000m ed il 5° mondiale in questa specialità. La Krumins quest'anno si è vista pochissimo ma il 31'20" di personale parla per lei. Attenzione anche alla giovane connazionale Jip Vastemburg che spesso ha beneficiato della tattica della Krumins sapendo emergere nei finali di gara.

08/08/2018
Il Calendario di MarathonWorld.it


La Corsa dei Santi 2018
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it
Immagine MarathonWorld.it