Trail del Viandante

Presentata la la quinta edizione del Trail del Viandante: nuovo format per la gara del 26 e 27 maggio

Trail del Viandante atto quinto.  Nella sala consigliare di Colico, nuova location d’arrivo della bella kermesse lecchese, i ragazzi del Santi Nuova Olonio hanno alzato il sipario su una quinta edizione che si preannuncia stellare. Dopo i saluti del sindaco Monica Gilardi, che si è detta entusiasta di potere ospitare un simile evento, al responsabile del comitato organizzatore Gianluca Giambelli è toccato snocciolare dati e numeri.
 
Oltre alla gara principe con partenza da Bellano e arrivo sul lungo lago di Colico, che avrà uno sviluppo di 28km e un dislivello positivo di 1380, in vero “Santi Style” verrà proposta anche una camminata da 7 km da corrersi in città aperta a tutti. Qui, parte del ricavato andrà direttamente alla Auser di Colico.
 
 
Sport, valorizzazione del territorio, solidarietà, scorci da cartolina e tanta, tantissima passione organizzativa sono alla base di un evento che sogna di tornare in tripla cifra. Le premesse vi sono tutte. Il tracciato della prova trail per tipologia e lunghezza ben si presta sia per il trailer più allenato, sia per i neofiti, mentre la prova breve è ideale anche per le famiglie alla ricerca di una bella giornata “vista lago”.
 
Da segnalare la presenza in sala del primo cittadino di Dubino Emanuele Nonini che ha voluto augurare in “bocca al lupo” ai suoi ragazzi. Già perché anche se da quest’anno il Trail del Viandante sarà a tutti gli effetti gara lecchese, il cuore pulsante del comitato organizzatore resta Made in Valtellina.     


17/05/2018
Calendario Maratone 2018


Maratonina del Mare
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it
Immagine MarathonWorld.it