Garda Trentino Half

L’11 novembre a Riva del Garda (TN) torna la Garda Trentino Half Marathon, sono già tantissimi gli iscritti

Lo staff della Garda Trentino Half Marathon, in calendario il prossimo 11 novembre a Riva del Garda (TN), si è radunato, come tradizione assieme al mondo del volontariato e delle amministrazioni comunali, all’hotel Campagnola della famiglia Zambanini a Riva del Garda: “Facciamo questo perché il nostro augurio e la nostra speranza sono che questa manifestazione, la Garda Trentino Half Marathon, diventi sempre più un evento della comunità - ha affermato il responsabile del C.O. Sandro Poli. - Qualche giorno fa, partecipando ad un incontro fra organizzatori,  il patron della Marcialonga Angelo Corradini ha portato al tavolo una frase che questa sera voglio fare mia “per crescere devi investire”, e noi proveremo per l’ennesima volta a raccogliere questa sfida, in anni sempre più difficili, dove le risorse finanziarie continuano a scendere e dove ormai la burocrazia regna sovrana”.

Fra le principali novità della prossima edizione c’è in primis il ritorno al nome originario. Le motivazioni? “Svariate – prosegue Poli - ma la principale è affettiva e legata alla vendibilità del nome. Il doppio brand Garda e Trentino unito ad Half Marathon è maggiormente ‘vendibile’ sui mercati del turismo sportivo”. La prossima sarà l’edizione numero 17… “una lunga corsa la nostra, cominciata lo ricordo sempre nel 2002 con 833 atleti al via, dei quali solo 37 erano stranieri e che nel 2017 ha visto al via 6.130 atleti a rappresentare 44 nazioni con una percentuale di stranieri pari al 34% . E da questi numeri partiremo anche quest’anno. Abbiamo fissato il nostro nuovo traguardo, difficile, molto difficile da raggiungere a 6.150, un piccolo gradino in più rispetto alla precedente edizione. Ma credeteci, non è cosa facile portare in novembre 6.000 atleti sul Lago di Garda, per sentirsi poi dire che molte strutture sono chiuse e che la ricettività scarseggia”. Un evento sportivo deve essere in grado di offrire nuovi stimoli agli atleti e catturare l’interesse di nuovi appassionati, cosa che il Trentino Eventi fa alla grande, cercando di promuovere le peculiarità del territorio ed un evento che, grazie al sudore, al cuore, all’altruismo ed alla fatica, parole di Sandro Poli, riesce ad intercettare i “bioritmi” dei runners: “Noi siamo sempre alla ricerca di migliorie per il mondo dei runners e per chi li accompagna”. Il comitato urla al proprio territorio anche lo slogan “adotta un volontario”: “Da noi corrono in 6.000 ma i volontari sono solo 400 – afferma Poli. - Quindi il mio sogno e nostro obbiettivo è quello di vedere alla conferenza stampa di ottobre sedere a questi tavoli altre associazioni di volontariato del nostro territorio, qualche giovane in più”.

Oltre alla 21K e alla 10K della Garda Trentino Half Marathon il C.O. non si ferma e guarda avanti con due nuove manifestazioni, la Morning Run del 15 giugno, accattivante camminata alle ore 5.30 del mattino, e la Ponale Mountain Running del 16 giugno, una corsa in montagna di 11 km in salita da Riva del Garda al Lago di Ledro valida come campionato italiano UISP di corsa in montagna. Eventi quindi per tutti i gusti, per l’insonne e per chi dorme fino a tardi, con Sandro Poli a svelare con soddisfazione che le iscrizioni della Garda Trentino Half Marathon, aperte il 1° marzo, hanno già raggiunto quota 148 iscritti!


17/03/2018
Calendario Maratone 2018
Maratonina del Mare
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it