Ciaminada Nonesa

Domenica scatta la sesta «Ciaminada Nonesa» una festa di sport che promuove la solidarietà

Domenica prossima i prati e i boschi dell'Alta Val di Non faranno da teatro alla sesta edizione della «Ciaminada Nonesa», una manifestazione podistica organizzata dallo Sci Club Fondisti Alta Val di Non con la collaborazione della Pro Loco di Sarnonico. La proposta si articola in tre diverse competizioni, ovvero la mezza maratona, che porterà gli atleti a toccare i borghi di Sarnonico, Fondo, Malosco, Ronzone, Cavareno, Amblar e Romeno, prima di fare ritorno a Sarnonico, e due escursioni in modalità nordic walking, una competitiva, l'altra aperta a chiunque abbia voglia di passeggiare, che seguiranno un tracciato lungo 12 chilometri, in buona parte identico a quello della mezza maratona.


Fra gli iscritti figurano il sempiterno Franco Torresani, secondo lo scorso anno, il noneso Adriano Pinamonti, secondo nella prima edizione, Cristina Tenaglia, prima nel 2012, e Giulia Franchi, terza nel 2011. Altri nomi si aggiungeranno in queste ore.
Quest'anno il comitato organizzatore ha voluto connotare la manifestazione in senso solidaristico, abbinando alle tre sfide una raccolta di fondi a favore delle popolazioni del centro Italia colpite da terremoto in estate, che verrà portata avanti sia promuovendo le donazioni spontanee, sia attraverso un “pasta party”, dapprima riservato agli atleti, poi aperto a tutti, durante il quale verrà  servita pasta all'amatriciana. La somma finale contribuirà alla raccolta di materiale ludico sportivo finalizzato alla realizzazione di attività di animazione, gioco e sport, promossa dal Csi di Rieti.
La sesta «Ciaminada Nonesa» potrà contare anche su due damigelle d'onore, quali la vincitrice del concorso «miss Trentino Alto Adige» del 2015, ovvero la nonesa Chiara Berti (originaria di Denno), e «miss Sarnonico» 2016, la bolzanina Viola Semini, presenti grazie alla collaborazione dell'agenzia Soleoshow di Sonia Leonardi. La musica sarà garantita senza sosta dal gruppo «Masquenada».


Va ricordato che domani tutti gli iscritti potranno mettersi alla prova con il “nordic joga”, presentato dall'istruttrice Ilaria Saharijarma Odinelli, che nel primo pomeriggio guiderà un'escursione mirata all'interno del Nordic Walking Park di Cavareno, inaugurato di recente.
L’iscrizione a tutte e tre le «Ciaminade» costa 15 euro e comprende un pacco gara con la t-shirt ufficiale e il pranzo. Per partecipare basta seguire le indicazioni presenti sul sito www.ciaminadanonesa.it e versare la quota richiesta. La passeggiata non competitiva è aperta anche ai minori, al costo ridotto di 6 euro.


14/10/2016
Running News 24h
Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
Offerta del giorno

MarathonWorld - Diventa nostro Fan