Tutta Dritta

Domenica 15 aprile 2018 a Torino la 16ma edizione della Tutta Dritta: ecco tutte le informazioni utili

Mancano soltanto 10 giorni alla 16^ Tutta Dritta 2018. La 10km, competitiva e non, organizzata da Team Marathon che si correrà domenica 15 aprile a Torino, con partenza alle ore 10.00, e che è stata presentata alla stampa oggi, giovedì 5 aprile, a Palazzo Liscaris, a Torino.
La Tutta Dritta sarà, come ormai tradizione, la festa del running, agonistico e non, perché la Tutta Dritta, negli anni, è diventata appuntamento fisso di chi corre contro il tempo e di chi calza le scarpette da corsa per correre in compagnia senza velleità di personal best.

«Sono tante le novità e le iniziative di questa 16^ edizione – ha raccontato Alessandra Viano, CEO di Team Marathon – e di questo siamo molto orgogliosi. La Tutta Dritta è il primo appuntamento della nostra stagione, è una gara che affascina i runner piemontesi, ma che sta raccogliendo consensi anche a livello nazionale per il suo percorso così particolare. Il mio grazie particolare va alle istituzioni, nelle persone di Giovanni Maria Ferraris, Assessore allo Sport Regione Piemonte, Roberto Finardi, Assessore allo Sport Comune di Torino, e Diego Sarno, Assessore allo Sport della Città di Nichelino.»



«Il grazie va a Team Marathon – ha dichiarato Giovanni Maria Ferraris, Assessore allo Sport Regione Piemonte – perché ogni anno porta novità ma anche e soprattutto vitalità. È un popolo bellissimo quello che si vede arrivare alla Palazzina di Caccia di Stupinigi.»

Roberto Finardi, Assessore allo Sport Comune di Torino: «È una gara che ha grande fascino, è particolare con il suo percorso, 10km lungo un unico rettilineo ed è bello sentirci parte di una comunità più ampia, quella dei runner che arrivano da tutto il Piemonte e non solo.»

Diego Sarno, Assessore allo Sport della Città di Nichelino: «Ci siamo fatti promotori di diverse iniziative, ci saranno la banda a dare il benvenuto ai finisher della manifestazione, un gruppo di bambini autistici dell’Associazione Raggio di Sole Onlus che correrà gli ultimi 150m e il pubblico, numeroso, che farà sentire il suo “Go” a tutti i partecipanti. Grazie a competizioni sportive come questa rioccupiamo gli spazi pubblici.»

IL PERCORSO CHE AFFASCINA
I 10km della Tutta Dritta hanno un fascino particolare, che non stanca e che incuriosisce al tempo stesso tanto che chi c’è già stato torna sempre volentieri e chi è in cerca di una gara particolare sceglie l’appuntamento torinese.  Il suo percorso infatti è un lungo rettilineo che da Piazza San Carlo, nel cuore di Torino, arriva alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Un’unica strada, che non presenta neanche curva, ricca di storia: è stata disegnata tre secoli fa, nel 1729, dall’architetto Filippo Juvarra, che si era immaginato di poter costruire una reggia in mezzo alla campagna, all’estremo opposto di Palazzo Reale. Tutti i partecipanti saranno così avvolti in un'atmosfera storica, di re e regine.

UN PARTERRE DE ROI
La Tutta Dritta competitiva, quest’anno più che mai prima, schiererà al via diversi fuoriclasse in campo sia maschile sia femminile, tutti impegnati a contendere il gradino più alto del podio ai due vincitori della scorsa edizione, il marocchino Youssef Sbaai (Team Marathon) -  28’50” il suo crono 2017 - e la keniana Pauline Nargoi Esikon, entrambi in gara domenica 15 aprile pronti a difendere fino al… traguardo il loro scettro. Esikon, tra l’altro, arriva con un proposito ben preciso: migliorare il 32’17” del 2017, scendendo sotto i 32 minuti.

Tra gli uomini, sfideranno Sbaai per sedersi sul trono della Tutta Dritta 2018 Eyob Gebrehiwet Faniel (Venicemarathon Club), di origine eritrea e italiano dal 2015, terzo ai Campionati Italiani 2017 dei 10.000m e con un personal best sulla distanza di 28’53” (Dalmine, 2017); l’italo-marocchino Said El Otmani (C.S. Esercito), secondo lo scorso anno, in 28’42” dove firmò il primato personale. Nadir Cavagna (Atletica Valle Brembana), che torna a Torino dopo il 9° posto della scorsa edizione, chiusa con un tempo di 29’57”; Alex Baldaccini (Atletica Valle Brembana), con la passione per la corsa in montagna (ha vinto la Coppa del Mondo 2017 di questa disciplina) ma che si diverte anche a correre su strada, ottenendo ottimi risultati; i fratelli Paolo Turroni (CUS Torino), 8^ alla Tutta Dritta 2017 in 29’51”, e Alessandro (Sport Project VCO), che il miglior tempo sulla distanza l’ha staccato alla Stralugano 2014, 30’41”; Manuel Togni (Atletica Valle Brembana), che ha archiviato la Tutta Dritta 2017 in 31’47” (p.b); e ancora i fratelli Nicola e Matteo Bonzi, entrambi portacolori dell’Atletica Valle Brembana: lo scorso anno Nicola, a Torino, ha firmato un 30’43” (p.b); Matteo ha segnato il suo miglior tempo sui 10km a Dalmine, 32’42”. Al via, a battersi per le prime posizioni, ci saranno anche i keniani Douglas Kipserem, campione africano sui 5000m nel 2016 (13’13” il suo crono) e James Murithi Mburugu, che si è fatto apprezzare in Italia lo scorso ottobre, vincendo le tre mezze ai cui ha partecipato: a Bedizzole (BS), Cremona e Arezzo.

Correranno i 10km della Tutta Dritta 2018 anche Ruggero Pertile e Dario Rognoni, ambassador della Beebad Maratona di Torino 2018, in calendario il prossimo 4 novembre. Pertile, maratoneta azzurro non più in attività, ora allenatore di Faniel, ha legato alla 42km del capoluogo piemontese bellissimi ricordi, come la vittoria conquistata nel 2010, in 2:10’58”. Nel curriculum vanta anche un 10° posto alle Olimpiadi di Londra 2012 (secondo europeo al traguardo) e un 4° ai Mondiali di Pechino 2015.  Rognoni (CUS Pro Patria Milano) ha inanellato più che buone prestazioni su tutte le distanze e sui 10km presenta un 31’19”.

Tra le donne, Giovanna Epis (C.S. Carabinieri) arriverà a Torino dopo due mesi davvero strepitosi. Prima la miglior prestazione di sempre sui 10km, 33’32”, ottenuto alla StraMagenta lo scorso 5 febbraio 2018 e poi tanto entusiasmo per il primato personale “staccato” alla Maratona di Siviglia lo scorso 25 febbraio, 2:29:38, che le è valso il 6° posto. Ancora in marzo l’ottima prestazione in azzurro a Valencia al Mondiale di Mezza Maratona dove ha fatto anche in quell’occasione il primato personale con 1:12’27”. Accanto a lei si schiereranno l’azzurra Margherita Magnani (G.S. Fiamme Gialle), tre volte campionessa italiana assoluta sui 1.500m (2013, 2014, indoor e 2015 outdoor) e argento sui 1500 m ai Giochi Mondiali militari di Mungyeong 2015, in Corea del Sud; Catherine Bertone (Atletica Sandro Calvesi), la maratoneta mamma e dottoressa valdostana che ha conquistato le Olimpiadi di Rio nel 2016 e Il 24 settembre 2017 all'età di 45 anni a Berlino ha stabilito il suo personale di maratona in 2h28'34" stabilendo il nuovo record del mondo master 45 di specialità. Una vera fuoriclasse. Sara Brogiato (C.S. Aeronautica Militare), nata a Moncalieri (TO), campionessa italiana sulla mezza maratona 2017, titolo giunto dopo aver trascorso la prima parte dell’anno “ai box” per infortunio e anche lei azzurra poche settimane fa al Mondiale di Mezza maratona di Valencia; Valeria Roffino (G.S. Fiamme Azzurre), piemontese di Biella, che ha iniziato il 2018 al  Cross Internazionale del Campaccio 2018, in gennaio, classificandosi 6°, prima italiana; e Nicole Svetlana Reina (CUS Pro Patria Milano), la ragazza prodigio che a soli 15 anni nel 2013 vinse il titolo italiano assoluto dei 3000 siepi, 8^ alla Tutta Dritta 2017.

UNA GARA PER TUTTI
La Tutta Dritta non competitiva permetterà a tutti i partecipanti di godersi la propria corsa, interpretandola come è più nelle proprie corde e soprattutto nei propri… piedi. E’ la corsa per tutti, anche per i più sedentari e i meno allenati, in cui si respira un’aria di festa che avvolge già prima del via e accompagna fino alla soglia della porta di casa dopo, ovviamente, aver fatto il pieno di energia al ricco e gustoso pasta party finale.
 
ISCRIZIONI APERTE FINO AL 15 APRILE
Fino a giovedì 12 aprile la quota di iscrizione alla Tutta Dritta sarà di 18,00 euro, mentre nei giorni 13, 14 e 15 aprile sarà ancora possibile prenotare un pettorale per la 10km torinese presso l’expo in piazza San Carlo, a Torino, al costo di 20,00 euro. L'iscrizione può essere effettuata online su www.teamarathon.it/tuttadritta 

LA TUTTA DRITTA PER FONDAZIONE UMBERTO VERONESI
"Corri per la ricerca e iscriviti subito!". È questo l'invito che Team Marathon lancia a tutti i runner. Un euro di ogni iscrizione alla Tutta Dritta verrà infatti devoluto alla Fondazione Umberto Veronesi a favore del suo progetto Gold for Kids.
Gold for Kids è il progetto per la ricerca scientifica e la cura contro le patologie oncologiche infantili. Le neoplasie pediatriche rappresentano ancora la prima causa di morte per malattia nei bambini e hanno un impatto drammatico sui pazienti e sulle loro famiglie. Con il pettorale della Tutta Dritta si contribuirà al finanziamento di un protocollo di cura.


Protocollo significa cure più strutturate e controllate, attraverso linee guida per la diagnosi e la cura stabilite a livello internazionale e che rappresentano le conoscenze più aggiornate della scienza medica per ogni specifica patologia; significa poter offrire ai bambini e ai ragazzi malati di tumore la speranza concreta di una vita lunga e libera dalla malattia. Finanziare l’apertura di un protocollo significa dare un contributo immediato alla vita dei bambini aumentando la probabilità di successo della terapia, migliorarne la qualità di vita da adulti e perfezionare le terapie per salvare i piccoli pazienti di domani.
La dottoressa Monica Ramaioli, Direttore di Fondazione Veronesi, in conferenza stampa, ha ricordato che: «La nostra Fondazione da sempre si occupa di corretti stili di vita, che ovviamente coinvolgono anche lo sport, ma tutto questo a volte non basta, ed è qui che diventa necessaria la cura e la ricerca.»
Per informazioni sul progetto Gold for Kids:  www.fondazioneveronesi.it/progetti/gold-for-kids

ATTENTI A QUEI RUNNER
Alla Tutta Dritta 2018 ci sarà un gruppo di runner che si farà sentire più di tutti gli altri. Sono i bambini autistici dell’Associazione Raggio di Sole Onlus che infileranno le scarpette da running e le t-shirt offerte dal centro commerciale I Viali Shopping Park, e con partenza alle 9.45 correranno 150 m, dal gonfiabile dell’arrivo alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Saranno 150m corsi a “tutta” con un entusiasmo coinvolgente. Parola di chi ha applaudito e tifato per questi bambini già lo scorso anno. Scopri di più sull’Associazione Raggio di Sole Onlus su www.raggiodisoleonlus.it.

UN GRAZIE A…
Team Marathon ringrazia gli sponsor che anche quest’anno hanno deciso di essere a fianco della Tutta Dritta: Beebad (energy drink), Joma (abbigliamento tecnico), i media partner La Stampa e Disco Radio, In’S Mercato, Gimax (noleggio autoveicoli e piattaforme aree), Biraghi (alimentari), Magic Bike (motociclismo), Centrale del Latte di Torino e Carrozzeria Piossasco; e i partner Torino Comics, Autovip, Bordignon Logistica e Trasporti e Croce Rossa Italiana Nichelino; e con il patrocinio di Regione Piemonte, Città di Torino, Città di Nichelino e Fondazione Ordine Mauriziano.


06/04/2018
Maratonina Cernusco Lombardone
Maratonina del Mare
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it

MarathonWorld - Diventa nostro Fan