Antidoping

Ancora un master postiivo all'antidoping: il TNA ha infatti sospeso Paolo Zilvetti, ottavo all'ultima Milano Marathon

Dopo il caso di Federica Moroni un altro master italiano di ottimo livello è risultato positivo all'antidoping: si tratta del 44enne Paolo Zilvetti dell'Atletica Candelo che fu ottavo all'ultima Milano Marathon con il crono di 2h29'06". Così come per la Moroni la sostanza riscontrata è un metabolita del Clostebol.

Di seguito il comunicato della NADO Italia che comunica la sospensione in via cautelare:

La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell’ istanza di sospensione cautelare proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare l’atleta Paolo Zilvetti (tesserato FIDAL) riscontrato positivo alle sostanze Clostebol Metabolita e Betametasone a seguito di un controllo disposto dal Ministero dello Salute (SVD) ex lege 376/2000 al termine della manifestazione “Milano Marathon 2017 ” svoltasi a Milano il 2 aprile 2017.


24/05/2017
EuroVolley 2017
La 30 Trentina
Trento Running Festival
Offerta del giorno

MarathonWorld - Diventa nostro Fan