Magraid

Ivan Zufferli e Lorena Piastra vincono la seconda tappa di Magraid

La 30 Trentina
I test di MarathonWorld.it
Offerte Amazon

È Ivan Zufferli con il pettorale 67 ad aggiudicarsi il secondo appuntamento di Magraid, tappa di 55 chilometri che a differenza della scorsa edizione è stata baciata dal sole.
L’atleta di Corno di Rosazzo ferma il cronometro a 4h 32' 36'' ed è soddisfatto della prestazione. Zufferli durante la tappa ha registrato degli ottimi tempi negli intermedi: 01h 38', 01h 00' 55'', 58' 31'.
“Magraid ha sempre il suo fascino." - dichiara - "E' una lunga distanza che va affrontata con tenacia e tenendo un buon ritmo.”
Zufferli ci tiene a ringraziare l'A.S.D. Triathlon Team e tutti coloro che si adoperano per la riuscita dell'evento.
"ll percorso era ben tracciato e tutti i collaboratori sono sempre molto disponibili. Magraid è sempre un grande evento sportivo". 
Dopo di lui arriva l'atleta del G.P. Livenza Sacile Andrea Moretton, vincitore della tappa di ieri. A lui va il merito di aver chiuso la 55 chilometri in 4h 45' 33'' sebbene abbia sofferto di crampi nell'ultimo tratto del percorso.
Il terzo ad arrivare che chiude il podio maschile è l'atleta del Team Keep Moving Massimiliano Uliana. L'udinese, primo iscritto a Magraid, oltrepassa la finish line in 4h 51' 41''. 

Delle donne, la prima ad imporsi è Lorena Piastra, alla sua seconda partecipazione a Magraid. Per lei la grande soddisfazione di aver chiuso 55 km difficili all'8o posto assoluto in 5h 29' 18''.
La seconda ad arrivare è Marinella Pignat che si aggiudica il 14o posto assoluto in 5h 59' 01".
La terza atleta all'arrivo è Sara Carrena, tesserata A.S.D. San Patrignano Running Team che si classifica al 21^ posto assoluto ed accorcia le distanze con un tempo di 6h 30' 53''.
Domani sarà la volta della tappa chiamata “Risorgive” di 35 km, anziché 20 km come le passate edizioni.


18/06/2016
Tour de France 2017

MarathonWorld - Diventa nostro Fan