Move it Garda

Ad un mese dal via della gara di Riva del Garda sono 4.350 gli iscritti: tutte le ultimissime news

Domenica 12 novembre atleti provenienti da ogni parte del pianeta invaderanno Riva del Garda (TN) e dintorni con l’evento per eccellenza della regione e non solo: la Move It Garda 21K Arcese, un nuovo nome per una manifestazione podistica che non muterà in spettacolo, eventi di contorno e percorso di gara.

Anzi, quest’anno il comitato organizzatore non solo raddoppierà i due euro versati in più da chi vorrà iscriversi destinando anche una ‘quota solidale’ alla beneficenza, ma riserverà anche una Kids Run per i piccoli, che si disputerà nella giornata precedente la data fatidica. Il tracciato si caratterizzerà per temperature ideali nelle quali competere, veloce e spumeggiante con un probabile record di partecipanti ad affrontarlo.

La Move It Garda 21K Arcese scatterà al cospetto del lago di Garda, libera dal traffico e volendo anche dagli assilli di classifica, direzionandosi subito in lieve discesa, ma non bisogna lasciarsi ingannare dal via apparentemente “easy”, potrebbe rivelarsi controproducente ai fini del tratto finale. La 21K salirà poi verso la cittadina di Arco ed il suo suggestivo maniero a precipizio su uno scoglio roccioso ed attrazione culturale per tutti i visitatori.

L’importante sarà mantenere la costanza nella propria corsa poiché essa non presenta particolari difficoltà, nonostante qualche falsopiano. Ad Arco partirà anche la 10K, competizione più breve per chi non reputasse la propria condizione adeguata ad effettuare l’interezza della prova.

Nella seconda parte la velocità la farà da padrona, ove si potrà “osare” recuperando qualche posizione. A metà della Move It Garda 21K si entrerà sulla ciclabile costeggiando il Sarca, principale immissario del lago di Garda. Torbole la meta successiva, “la terra dove fioriscono i limoni” diceva Goethe, celebre per la presenza di venti (Vent Paesàm, Ponale e Balinòt) che permettono agli appassionati di windsurf di esaltarsi.

Il vento potrebbe dunque agevolare la contesa oppure rallentarla, ma in linea di massima questi chilometri sono velocissimi, anche e soprattutto per i concorrenti della 10K.

Nell’ultimo tratto il Garda è allo zenit della propria bellezza e lo si potrà gustare fluttuando a passo d’uomo oppure correndo nella consueta lotta contro il tempo che porterà al traguardo di Riva del Garda per entrambi i percorsi. Il comitato organizzatore conta ad oggi, ad un mese dallo start della contesa, ben 4.350 partecipanti, in maggioranza iscritti alla tradizionale 21K.

Elevata è inoltre la partecipazione straniera che “avvicina” sempre più quella italiana, con le donne pronte a far registrare un dato record sia per quanto riguarda la Move It Garda 21K Arcese, sia per il numero complessivo d’iscritte ad una competizione podistica nostrana.


12/10/2017
Running News 24h


Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
Offerta del giorno
Immagine MarathonWorld.it

MarathonWorld - Diventa nostro Fan